Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 09:30
News
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:23 | Il Sassuolo batte 3-1 il Venezia e lo stacca in classifica
  • 20:23 | Mourinho: 'Io scontento del club? Bugia'
  • 20:17 | Jannik Sinner va in finale ad Anversa (e rivede Torino)
  • 19:43 | Come e perché ridurre le diseguaglianze sociali
  • 17:01 | Salernitana-Empoli 2-4, inizio choc per Colantuono
  • 17:00 | Covid, i dati del 23 ottobre: tasso di positività allo 0,8%
  • 16:15 | Spalletti: 'La Roma non sarà mai mia nemica'
  • 15:51 | MotoGP 2021, Misano2: Bagnaia centra la pole passando dalla Q1
  • 13:48 | Quanti sono gli italiani ancora senza vaccino anti-Covid
  • 13:33 | "In Italia la pandemia è sotto controllo": le parole di Brusaferro
  • 13:22 | Draghi è contro i muri anti-migranti in Ue
  • 10:50 | I lavoratori senza Green pass sono circa 1 milione
  • 10:41 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:40 | Il Milan a Bologna cerca vittoria e primato
  • 10:30 | Bankitalia: migliorano ripresa, lavoro e fiducia, Pil 2021 +6%
  • 10:23 | La grave ondata di Covid-19 in Romania
  • 10:10 | Le importanti vittorie per Torino e Sampdoria
  • 09:39 | Verstappen manda a quel paese Hamilton in pista ad Austin
  • 09:37 | Chiellini: 'Bonucci mai al Milan se mi avesse informato prima'
Il pareggio tra Bologna e Genoa (2-2) nell’anticipo - Credit: Lm / Francesco Scaccianoce / Ipa / Fotogramma
SERIE A 21 settembre 2021

Il pareggio tra Bologna e Genoa (2-2) nell’anticipo

di Antimo Cecere

Hickey e Destro aprono le danze. Botta e risposta su rigore Arnautovic-Criscito

Il primo anticipo della quinta giornata tra Bologna e Genoa finisce 2-2 al termine di una partita quasi soporifera nel primo tempo con un solo tiro per parte nello specchio e spettacolare nella ripresa.

Ad aprire le marcature per i felsinei Hickey al 48’, con replica immediata di testa da parte di Destro al 54’. L’attaccante ex Roma e Milan va più volte vicino al gol del vantaggio, De Silvestri anche ma senza riuscirvi complice un miracolo di Sirigu,,

 

Nel finale Arnautovic dagli 11 metri sembra regalare i due punti al Bologna con 5’ da giocare, ma Criscito replica su penalty all’89° con Sirigu a salvare il risultato su Soriano in pieno recupero sugli sviluppi di una traversa colpita da Skov Olsen.

 

Espulso per proteste nel recupero l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, con gli emiliani che salgono a quota 8 in classifica risollevandosi dopo la batosta patita contro l’Inter e i liguri ad incamerare un punto prezioso in ottica salvezza stante la sola vittoria conquistata nelle prime quattro partite di campionato.

 

>>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

Bologna-Genoa 2-2: tabellino

Bologna (4-3-3): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey (35′ st Dijks); Svanberg (35′ st Sansone), Dominguez, Soriano; Orsolini (19′ st Skov Olsen), Arnautovic, Barrow (19′ st Vignato).

A disposizione: Bardi, Molla, Binks, Dijks, Mbaye, Soumaoro, Theate, Vignato, Cangiano, Sansone, Santander, Skov Olsen, Van Hooijdonk All.:: Mihajlovic.

 

Genoa (3-5-2): Sirigu; Cambiaso (35′ Ghiglione), Bani (35′ Vanheusden), Maksimovic, Criscito; Badelj, Rovella (1′ st Behrami); Kallon, Hernani (23′ st Pandev), Fares (14′ st Portanova); Destro.

A disposizione: Semper, Andrenacci, Ghiglione, Masiello, Portanova, Sabelli, Vanheusden, Vasquez, Behrami, Melegoni, Tourè, Pandev. All.: Ballardini.

Note:

Marcatori: Hickey (B) 49’, Destro (G) 55’, Arnautovic (B) su rigore 85’, Criscito (G) su rigore 89’.

Ammoniti: Dominguez (B) 30’, Fares (G) 43’, Destro (G) 56’, Bonifazi (B) 59’, Behrami (G) 60’, Medel (B) 7’, Vanheusden (G) 85’.

Epulsi: Mihajlovic (B) 92’ per proteste.

Recupero: 1+5.

I più visti

Leggi tutto su Sport