TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Il ritorno in Europa della Fiorentina
Il ritorno in Europa della Fiorentina

- Credit: Valentina Giannettoni / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

SERIE A22 maggio 2022

Il ritorno in Europa della Fiorentina

di Gianluca Cedolin

Viola qualificata alla Conference League dopo il 2-0 alla Juve

Nonostante i recenti scivoloni, la Fiorentina ha chiuso il campionato al settimo posto, anche grazie alle due vittorie consecutive casalinghe contro Roma e Juventus, che le hanno permesso di festeggiare il ritorno in Europa dopo cinque anni.

 

Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Con il settimo posto, i Viola si sono qualificati per la prossima Conference League, dove rappresenteranno l’Italia. Lo scorso anno la Fiorentina era arrivata tredicesima, con 22 punti in meno rispetto ai 62 di quest’anno, a conferma del netto miglioramento.

 

Contro una Juventus priva di obiettivi e intristita dalla prima stagione in undici anni terminata senza titoli, la Fiorentina ha da subito imposto il suo ritmo e il suo gioco, trovando nei finali di tempo (al 46 e al 92) i gol decisivi, con Duncan e Nico Gonzalez. La Juventus chiude quarta a 70 punti e pensa al mercato, dal quale potrebbe presto arrivare Pogba. La Fiorentina si gode il ritorno in Europa e spera di continuare con Italiano.