• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
  • 08:21 | Un errore arbitrale e il Milan perde con lo Spezia
  • 07:00 | Il Quirinale, il virus, il rapporto Oxfam e le altre notizie in prima pagina
  • 06:00 | I candidati alla presidenza del Parlamento europeo
  • 22:50 | Fiorentina a valanga sul Genoa. Al Franchi è 6-0
  • 21:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:24 | MotoGP 2022: Marc Marquez è tornato in pista e punta “ai test di Sepang”
  • 18:47 | Xi Jinping alle banche centrali: non stringete la borsa
Le ultime in vista di Inter-Juventus Edin Dzeko, 35 anni, nell'estate 2020 era stato molto vicino proprio alla Juventus - Credit: LiveMedia / Fotogramma
SERIE A 24 ottobre 2021

Le ultime in vista di Inter-Juventus

di Gianluca Cedolin

Inzaghi con Dzeko-Lautaro, Allegri con Chiesa-Morata

L’Inter per allungare sulla Juventus e tenere il passo del Milan e del Napoli, la Juventus per agganciare proprio l’Inter e certificare il definitivo ritorno, dopo il complicato inizio di stagione: non è decisivo, ma vale tanto il derby d’Italia in programma questa sera a San Siro alle 20.45.

 

>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

 Entrambe le squadre arrivano da un importante successo in Champions League, però l’Inter di Inzaghi in campionato ha perso la prima partita proprio domenica scorsa, contro la Lazio, mentre la Juve, pur non spettacolare, ha trovato solidità e sta procedendo a suon di 1-0.

Riusciranno i bianconeri a tenere inviolata la porta contro il miglior attacco del campionato?

 

Mentre ci si avvicina alla sfida, sono pochi i dubbi nella mente degli allenatori, almeno sull’11 di partenza. Inzaghi sembra aver scelto Calhanoglu per completare il centrocampo, insieme agli inamovibili Brozovic e Barella, ma il turco è insidiato da Vidal. Sulle fasce ci saranno Darmian e Perisic all’inizio, mentre in difesa giocherà Bastoni, e non Dimarco, insieme con Skriniar e De Vrij. Davanti spazio chiaramente a Dzeko e Lautaro Martinez.

 

I bianconeri rispondono con il solito 4-4-2 che diventa 3-5-2 quando il terzino sinistro si alza e Danilo si abbassa a fare il centrale. Allegri si affiderà probabilmente a Bonucci-Chiellini, e a sinistra rilancerà Alex Sandro, nonostante le due ottime prove di De Sciglio contro Roma e Zenit. In mezzo, ci saranno ancora Bentancur e Locatelli, mentre davanti Chiesa farà coppia con Morata. Al massimo dalla panchina Paulo Dybala.

 

Probabili formazioni Inter-Juventus (24 ottobre ore 20.45)

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Inzaghi.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini,  Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Morata. Allenatore: Allegri.

I più visti

Leggi tutto su Sport