Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 12:35 | L'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
La nona giornata sorride al Milan L'esultanza di Davide Calabria dopo il gol al Bologna - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
L'ANALISI 25 ottobre 2021

La nona giornata sorride al Milan

di Gianluca Cedolin

Unica a vincere tra le sette sorelle

A un certo punto, nella pazza partita di Bologna, questo turno di campionato si stava per trasformare in un incubo per il Milan, rimontato da una squadra sotto di due gol e di un uomo e incapace per venti minuti di segnare al Bologna rimasto in 9.

 

>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Poi il gran gol al volo di Bennacer, e il punto esclamativo di Ibrahimovic (al primo centro da quarantenne) hanno rimesso tutto a posto, regalando l’ottava vittoria in nove giornate alla squadra di Pioli (un solo pareggio, contro la Juve) e consentendole di gustarsi dal divano una domenica molto favorevole.

Il Milan ha guadagnato punti infatti su tutte le inseguitrici, visto che nessuna delle altre prime 7 della classifica ha vinto.

 

Si sono divisi la posta in palio sia Roma e Napoli sia Inter e Juventus. La Roma, dopo la batosta di Conference League, ha rialzato la testa, giocando alla pari contro il Napoli, che per la prima volta non ha segnato e non ha vinto in questo inizio di campionato. Una partita divertente, intensa e nervosa, con i due allenatori espulsi. Insigne e compagni sono ora primi a pari merito con il Milan, mentre Mou ha mantenuto il quarto posto, a -9 dal duo di testa.

 

Anche il pareggio tra Inter e Juventus fa felice i rossoneri, che guadagnano due punti sulle storiche rivali e le staccano rispettivamente di 7 e 10 punti. Domenica amara per l’Atalanta, raggiunta nel finale dall’Udinese sull’1-1 (con Gasperini espulso), e soprattutto per la Lazio. Come contro il Bologna, quando aveva perso 3-0 dopo aver vinto il derby, la squadra di Sarri ha dimostrato un’altra volta di essere discontinua, perdendo 4-1 a Verona dopo aver sconfitto l’Inter. I biancocelesti sono ora ottavi, scavalcati dalla Fiorentina vittoriosa sul Cagliari (3-0).

 

Il Milan si gode il primato e recupera pezzi (Theo Hernandez negativo), ma ora i rossoneri sono attesi da un filotto di partite molto complicato: prima della sosta arrivano Torino, Roma, Porto e Inter. Se uscissero bene anche da questo poker di partite, Ibra e compagni diventerebbero di diritto i favoriti allo Scudetto.

I più visti

Leggi tutto su Sport