TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  La clamorosa salvezza della Salernitana
La clamorosa salvezza della Salernitana

Davide Nicola, 49 anni, l'artefice del miracolo- Credit: Felice De Martino / Fotogramma

SERIE A23 maggio 2022

La clamorosa salvezza della Salernitana

di Gianluca Cedolin

Un altro miracolo di Nicola, nonostante l’ultima sconfitta

Nonostante la brutta sconfitta in casa contro l’Udinese, la Salernitana ha conquistato la salvezza (grazie al pareggio del Cagliari a Venezia) per la prima volta nella sua storia: nelle altre sue due avventure in Serie A, era sempre retrocessa.

 

Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Per i campani si tratta di un quasi miracolo sportivo, visto che dopo 30 giornate avevano 16 punti, e nelle ultime 8 ne hanno fatti altri 15, passando dall’ultimo al quartultimo posto. Tra i protagonisti del traguardo, troviamo sicuramente Davide Nicola, che ha ripetuto l’impresa compiuta 5 anni fa a Crotone, prendendo una squadra in corsa quasi spacciata e salvandola compattando l’ambiente e dando gioco e voglia.

 

Con un pubblico che non ha mai mollato e ha seguito la squadra ovunque, nell’ultima giornata la Salernitana ha tremato, perdendo 4-0 in casa, ma la mancata vittoria del Cagliari ha dato il via alla festa. Cagliari che invece, dopo un brutto campionato, soprattutto per il livello della rosa, si aggiunge a Venezia e Genoa e retrocede in Serie B con soli 30 punti conquistati. L’anno prossimo i sardi dovranno ripartire subito per provare a tornare in Serie A.