Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 dicembre 2021 - Aggiornato alle 15:00
News
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:56 | Arrestato per bancarotta Massimo Ferrero, presidente Sampdoria
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
  • 09:09 | L’entrata in vigore del Super Green pass
  • 08:55 | La vittoria della Juve sul Genoa (2-0)
  • 08:45 | Il ritorno alla vittoria della Lazio
  • 06:27 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 10ª giornata
  • 00:16 | Basket, Serie A: Napoli non si ferma, Cremona stesa 91-88
  • 20:39 | Calcio, Sampdoria-Lazio 1-3: doppio Immobile. Roma agganciata
  • 20:29 | Basket, Serie A, Treviso soffre ma piega Reggio Emilia 86-76
  • 20:03 | Basket, Serie A: Trieste batte Trento 70-69 al fotofinish
La domenica perfetta di Giovanni Simeone Giovanni Simeone, 26 anni, in A ha giocato anche con Genoa, Fiorentina e Cagliari - Credit: LiveMedia / Fotogramma
SERIE A 25 ottobre 2021

La domenica perfetta di Giovanni Simeone

di Gianluca Cedolin

Ha segnato un poker nel 4-1 del Verona alla Lazio

È stata una domenica indimenticabile quella vissuta da Giovanni Simeone, autore di un fantastico poker nella vittoria del Verona per 4-1 sulla Lazio.

 

>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Il Cholito, che già nel 2018 aveva dato un dispiacere a Sarri con una tripletta in quel Fiorentina-Napoli 3-0 con cui il Napoli aveva detto addio allo Scudetto, al Bentegodi ha fatto ancora meglio, segnando addirittura quattro gol, per la gioia dei fantallenatori che con un po’ di coraggio lo avevano schierato titolare contro la Lazio.

 

Due reti sono arrivate nel primo tempo, una con un perfetto taglio su assist di Caprari, e una con gran sassata da fuori area a sverniciare Reina.

Nella ripresa, dopo lo spavento iniziale del gol di Immobile, che ha fatto temere un’altra rimonta ai tifosi gialloblù (lo scorso weekend avevano perso 3-2 contro il Milan dopo essere stati avanti 0-2), ancora Simeone ha rimesso le cose apposto, segnando al 62esimo il gol del 3-1 e concludendo la domenica perfetta con il poker nei minuti di recupero.

 

Attaccante che da sempre si sacrifica e lotta per la squadra, spesso viene accusato di non essere particolarmente freddo sotto porta. Ieri, però, ha mostrato grandissima confidenza con il gol, raggiungendo quota 56 reti in 187 partite di Serie A e regalando una gran vittoria al Verona.

I più visti

Leggi tutto su Sport