Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 07:08
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 06:00 | Il G7, la variante indiana e le altre notizie sulle prime pagine
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
si-infiamma-lotta-champions - Credit: Fotogramma/IPA
calcio 9 maggio 2021

Si infiamma la lotta per la Champions League

di Redazione

Il Napoli vince, la Lazio si allontana

In attesa dello scontro diretto tra Juventus e Milan che chiuderà la 35ª giornata di Serie A e assegnerà punti fondamentali nella corsa alla prossima edizione della Champions League, negli anticipi del sabato il Napoli ha fatto un bel passo avanti grazie alla vittoria per 4-1 in casa dello Spezia e la Lazio ne ha fatto uno indietro (che rischia di essere decisivo) dopo la sconfitta per 2-0 subita a Firenze dalla Fiorentina.

 

Il Napoli di Gattuso crede fortemente nella qualificazione alla Champions e, anche se il tecnico sembra destinato a lasciare al termine della stagione visti i malumori con De Laurentiis emersi nei momenti più complicati dell’anno, quando gli infortuni hanno falcidiato la formazione partenopea, è tra le squadre al momento più accreditate per la qualificazione e si è momentaneamente portata al secondo posto a quota 70 punti.

 

L’altra è l’Atalanta che gioca un bellissimo calcio, ma che nell’ultimo turno, è stata fermata dal Sassuolo.

Oggi, in casa del Parma già retrocesso, non potrà permettersi più passi falsi.

 

E poi c’è la Lazio. La formazione di Inzaghi, che deve recuperare anche la partita contro il Torino, si è messa in una posizione complicata. Il ritardo da Milan, Juve e Atalanta è di 5 punti a parità di partite giocate. E alla fine del campionato mancano solo tre turni.

 

Molto, comunque, dipenderà dal risultato del big match Juventus e Milan, due squadre che non stanno attraversando un gran momento di forma, ma che hanno nel raggiungimento della Champions l’obiettivo minimo stagionale.

 

La Juve perché, dopo essere stata scalzata dal trono dopo nove scudetti consecutivi, non potrebbe permettersi di non qualificarsi anche per ragioni economico-finanziarie; il Milan anche perché non è mai successo che la squadra campione d’inverno poi non si qualificasse alla Champions League.

 

I più visti

Leggi tutto su Sport