Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 febbraio 2021 - Aggiornato alle 14:03
Live
  • 15:00 | Dietro l’agguato in Congo il progetto di un sequestro
  • 15:00 | Dove buttare e come smaltire toner e cartucce per stampanti
  • 14:01 | Tutto quello che c'è da sapere sui cavalli
  • 13:56 | Spike Lee produttore di un nuovo particolare film
  • 13:55 | Come si formano le nuvole
  • 13:13 | Moderna sta preparando un vaccino contro la variante sudafricana
  • 13:09 | Le poesie più famose di Guido Cavalcanti
  • 13:02 | Cinque booklover da seguire su Instagram
  • 12:55 | I migliori film polizieschi scandinavi
  • 12:43 | Unwrapped I: l’asta record sulla collezione privata di Christo
  • 12:24 | 5 posti in cui posizionare la consolle in casa
  • 12:07 | La Cina ha battuto la povertà estrema
  • 10:45 | Solenni funerali di Attanasio e Iacovacci, le salme col Tricolore
  • 10:45 | Frittata di asparagi e porri
  • 09:56 | Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Anno 6: Crimson Heist
  • 09:14 | Twitter: le nuove etichette per l’hacking vittime degli hacker
  • 09:00 | Di cosa parla la canzone di Irama in gara al Festival 2021
  • 08:58 | Italia femminile roboante: 12-0 a Israele e pass per l’Europeo
  • 08:45 | Caramelle per il mal di gola fatte in casa
  • 08:22 | Giornali pirata: chiusi 329 canali Telegram
Supercoppa, Pirlo: 'Vincere da allenatore ancor più bello'
CALCIO 20 gennaio 2021

Supercoppa, Pirlo: 'Vincere da allenatore ancor più bello'

Importante dare un segnale dopo l'Inter

Roma, 20 gen.
(askanews) - Andrea Pirlo conquista il primo trofeo da allenatore. 'E' una grande gioia -dice alla Rai dopo il 2-0 al Napoli in Supercoppa-, ancor più bello che da giocatore. Sono al comando di una società storica, è ancora più bello. Difficile vedere finali belle, era importante vincere soprattutto dopo la sconfitta con l'Inter. Dovevamo mostrare il nostro orgoglio, quando vai in campo così fa piacere'. Vince col suo amico Gattuso: 'Facciamo un lavoro diverso, siamo due allenatori. Sono contento di quel che faccio: mi spiace per lui ma porto a casa la vittoria'. Che vittoria è? 'Non siamo quelli visti contro l'Inter, volevamo dimostrarlo. Quando entri in campo così, è più facile portare a casa la vittoria'. Cuadrado è stato uomo in più per questa Juventus: 'Fortunatamente è stato asintomatico in questi giorni, ha lavorato bene a casa. Pensavamo durasse di meno ma ha tenuto fino al 95'. C'è da fargli i complimenti: si è allenato da solo e ha giocato in questo modo'. Si è visto di più Arthur, al centro del gioco: 'Ha giocato quando è stato bene, ha avuto un inizio difficile, veniva dall'inattività col Barcellona. Non si era più allenato con la squadra, poi si è ambientato. Ha avuto una botta tremenda con l'Atalanta, ora sta bene. Con l'Inter non era disponibile, ora ha dimostrato il suo valore. Ha giocato più decentrato per dar spazio a Bentancur in costruzione ma ci dà qualità e possesso, ce lo teniamo stretto'. È questa la Juventus che porterà avanti. 'Stiamo cercando di portare avanti questo gioco, di domenica in domenica alcuni mancano per infortunio o per la pandemia. Non è facile mandare in campo gli stess i ma il gruppo mi segue dal primo giorno. Dopo la gara con l'Inter non ci meritavamo tutte queste critiche'.
I più visti

Leggi tutto su Sport