TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 13:15

 /    /    /  Roland Garros, Fognini si infortuna ed è costretto al ritiro
Roland Garros, Fognini si infortuna ed è costretto al ritiro

Fabio Fognini- Credit: Fabrizio Corradetti / Ipa-Agency.net / Fotogramma

TENNIS26 maggio 2022

Roland Garros, Fognini si infortuna ed è costretto al ritiro

di Tommaso Passera

Il tennista ligure era sotto nel terzo set contro Van de Zandschulp, niente sfida a Nadal

Fabio Fognini ha salutato al secondo turno il Roland Garros. Il tennista ligure, numero 51 del ranking, a causa di un infortunio si è dovuto ritirare sul punteggio di 64 76(2) 3-2 (40-15) a favore del suo avversario, l’olandese Botic Van de Zandschulp, n.29 ATP. Sarà quindi Van de Zandschulp adesso al terzo turno a sfidare il Re di Parigi, Rafa Nadal.


Al termine della partita Fognini ha parlato così in conferenza stampa del suo infortunio: “Mi faceva troppo male, domani farò gli accertamenti ma credo di essermi stirato. Non riuscivo a puntare il piede…mi tirava il polpaccio. Ho giocato un match alla Fognini…”. Poi ha anche aggiunto ai microfoni di Eurosport: “E' stata una partita alla Fognini, perché dovevo essere due set sopra e invece ero sotto di due. Mi sentivo superiore, sono andato anche 5-1 nel secondo set, poi è successo quello che è successo ed ora è inutile recriminare. Se giocherò il doppio? Per come sto ora, credo proprio di no... Ho male. Nei prossimi giorni non mi resta che prenotare un viaggio a Lourdes".


Nella stessa giornata della partita di Fognini da segnalare non tanto le prevedibili vittorie di Nole Djokovic e Rafa Nadal, ma le vittorie sofferte e in rimonta di Alexander Zverev, Diego Schwartzman  e Carlos Alcaraz: i primi due hanno rimontato due set di svantaggio rispettivamente contro Sebastian Baez e Jaume Munar, mentre il terzo prima di staccare il pass per il terzo turno salva un match-point contro Albert Ramos-Vinolas).