Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 maggio 2021 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
Perché il Tottenham ha esonerato Mourinho Josè Mourinho - Credit: Martin Rickett / IPA / Fotogramma
CALCIO 19 aprile 2021

Perché il Tottenham ha esonerato Mourinho

di Giovanni Teolis

Al posto del portoghese potrebbe arrivare uno tra Nagelsmann e Rodgers

Nonostante una maxi clausola di 40 milioni di euro, il Tottenham per lo scarso rendimento in campionato della squadra ha deciso comunque di esonerare Josè Mourinho.

E lo ha fatto in un momento particolare, a pochi giorni dalla finale di Carabao Cup che il Tottenham giocherà contro il City. Non solo: la decisione è avvenuta proprio mentre il mondo del calcio veniva investito dalla grande onda della Superlega, competizione alla cui nascita ha contribuito anche il club inglese. Mourinho era alla guida degli Spurs da 17 mesi, da quando ha preso la squadra in eredità da Mauricio Pochettino. 


A Mourinho sono costate caro non solo le 13 sconfitte rimediate già in questa stagione, ma anche i rapporti tesi con lo spogliatoio, tanto che secondo alcune indiscrezioni sarebbe stato proprio lo spogliatoio a chiedere la testa del tecnico, non sopportando più le continue critiche esplicite del tecnico a mezzo stampa dopo ogni ko. 


Il presidente del Tottenham Daniel Levy nel commentare la decisione ha detto: "Josè e il suo staff di allenatori sono stati con noi in alcuni dei nostri momenti più difficili come club. Jose è un vero professionista che ha mostrato enorme resilienza durante la pandemia. A livello personale mi è piaciuto lavorare con lui e mi dispiace che le cose non abbiano funzionato come entrambi avevamo previsto. Sarà sempre il benvenuto qui e vorremmo ringraziare lui e il suo staff per il contributo offerto".


A guidare gli Spurs fino a fine stagione sarà  Ryan Mason, mentre si vocifera che per la prossima stagione il club stia pensando di convincere uno tra Julian Nagelsmann, ora al Lipsia, e Brendan Rodgers, tecnico del Leicester.

I più visti

Leggi tutto su Sport