Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 31 luglio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 18:00 | Covid, i dati del 31 luglio: il tasso di positività è al 2,5%
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
  • 10:00 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 09:29 | Ufficiale Matteo Lovato all’Atalanta
  • 09:15 | Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza
  • 09:03 | I bronzi di Simona Quadarella e Irma Testa
  • 00:15 | Basket, NBA draft: la prima scelta assoluta è Cunningham (Detroit)
  • 20:26 | Per Rea il futuro è in SBK, ma “mai dire mai alla MotoGP”
  • 19:00 | Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57
  • 18:03 | L’Italvolley maschile vola ai quarti del torneo olimpico
  • 16:39 | La variante Delta si diffonde come la varicella
  • 16:09 | Covid, perché la Cina ha accusato gli Usa di terrorismo
  • 16:08 | L'aumento dei contagi a Tokyo: stato d'emergenza fino al 31 agosto
La UEFA conferma la finale a Wembley (con 60.000 spettatori) - Credit: David Klein / IPA / Fotogramma
EURO 2020 22 giugno 2021

La UEFA conferma la finale a Wembley (con 60.000 spettatori)

di Giovanni Teolis

Agli spettatori verrà chiesto un test negativo al Covid-19 o un certificato di vaccinazione

La finale degli Europei di calcio sarà come da programma a Londra, a Wembley.

E a spazzare via la possibilità paventata di un ultimo atto a Budapest (o a Roma) è arrivata anche la comunicazione ufficiale dell’UEFA. Il massimo organo del calcio europeo ha infatti confermato che, come annunciato dal governo britannico, alle semifinali e alla finale di Euro 2020 in programma allo stadio di Wembley potranno assistere più di 60.000 tifosi, pari a circa il 75% della capienza. Le semifinali di Euro 2020 si disputeranno martedì 6 e mercoledì 7 luglio, mentre la finale si giocherà domenica 11 luglio. 


Il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha commentato così:
 

“È una bella notizia che le ultime tre partite di Euro 2020 a Wembley potranno essere viste da così tanti tifosi. Gli ultimi 18 mesi ci hanno insegnato – sia in campo che fuori – che i tifosi sono parte integrante del tessuto di questo sport "Il torneo è stato un faro di speranza e ha fatto capire alla gente che stiamo tornando a una vita più normale: questo è un ulteriore passo lungo il cammino. Sono grato al Primo Ministro e al governo britannico per il loro impegno a raggiungere questi accordi con noi, in modo che le battute finali del torneo a Wembley siano un grande successo”.

Tra i requisiti di ingresso vi sarà l'obbligo di presentare un test negativo al COVID-19 o un certificato di vaccinazione completa (seconda dose ricevuta almeno 14 giorni prima della data dell'incontro).

 

I più visti

Leggi tutto su Sport