Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 06:12
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
  • 12:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
Zalewski, il 2002 che ha deciso Roma-Manchester Nicola Zalewski, classe 2002, all'esordio con la Roma - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
EUROPA LEAGUE 7 maggio 2021

Zalewski, il 2002 che ha deciso Roma-Manchester

di Gianluca Cedolin

Propiziando l’autogol del 3-2, nonostante l’eliminazione

Dopo il recente brutto periodo per la Roma, con l’ufficializzazione dell’addio di Fonseca e dell’arrivo di Mourinho, i giallorossi si sono tolti la soddisfazione di uscire a testa alta dall’Europa League, battendo 3-2 il Manchester United nel ritorno delle semifinali, dopo aver perso 6-2 all’andata.

All’83esimo la squadra di Fonseca ha segnato il gol decisivo, un autogol, a dire il vero, di Alex Telles, che ha deviato un bel tiro al volo di Nicola Zalewski. Classe 2002 nato a Tivoli (Roma) da genitori polacchi, il numero 10 della Primavera giallorossa era all’esordio con la maglia della prima squadra.

 

Scoperto quando era ancora un bambino da Bruno Conti, ha fatto tutta la trafila delle giovanili giallorosse, facendo intuire sprazzi di gran talento, come in un derby under 16 contro la Lazio vinto 7-2 grazie anche a un gol, un assist e un rigore da lui procurato, come scrive Sky Sport. Giocatore rapido e tecnico, tifoso della Roma, la Federcalcio della Polonia l’ha chiamato ancora giovanissimo per inserirlo nelle selezioni nazionali, fino al Mondiale under 20 giocato ad appena 17 anni. Con la Roma ha un contratto fino al 2024: “Ero contento, sapevo di dover sostituire Pedro e ho cercato di farlo dando tutto quello che avevo”, ha detto, soddisfatto, a fine partita. La Uefa gli ha tolto la gioia del primo gol, ma sembra solo questione di tempo.

I più visti

Leggi tutto su Sport