TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Appendiabiti fai da te per bambini: 3 idee originali
Appendiabiti fai da te per bambini: 3 idee originali

Appendiabiti originali e fai da te per la stanza dei bambini- Credit: iStock

COME FARE06 gennaio 2022

Appendiabiti fai da te per bambini: 3 idee originali

di Barbara Vaglio

Utilissimi complementi d’arredo, gli appendiabiti ripristinano l’ordine e sono più belli se sono realizzati con il fai da te e seguendo la scia del riciclo.

Non si può fare a meno di questo complemento d’arredo, estremamente utile per tenere in ordine giacche, cappotti, sciarpe e cappelli: stiamo parlando dell’appendiabiti. Se non riuscite a trovarne uno abbastanza colorato e simpatico per la cameretta dei bimbi, vi proponiamo qualche idea fai da te.


Si tratta di un progetto che parte dalla buona pratica del riciclo. Ricordate che certe scelte come, appunto, quella di realizzare piccoli oggetti d’arredo riciclando è uno strumento educativo molto importante.

Omini del calcio balilla

Immaginate di recarvi in un mercatino dell’antiquariato e trovare un vecchio calcio balilla oppure pezzi smembrati dello stesso, potreste pensare siano inutili e invece no!

 

I giocatori del calcio balilla, con l’intero asse che li sostiene, possono diventare degli strepitosi appendiabiti da muro.

Colori o vecchi giochi

Un appendiabiti davvero carino può essere realizzato con un asse di legno nel quale siano fissate matite colorate o giochi, tipo giraffe, cavalli, mucche, elefanti e altri giochi che i vostri bambini abbiano abbandonate e che appartengano a vecchie collezioni gioco ormai passate in secondo piano.

 

Trovate un posto lungo l’asse di legno e fate sì che la testa dell’elefante e quella di altri animali posti nella stessa posizione diventino dei simpatici appendini.

Pomelli cassetti e rocchetti

Potete sbizzarrirvi e trovarli di forme varie, tonde e squadrate, in colori diversi. Insomma, i pomelli dei cassetti possono diventare perfetti sostegni per giacche, cappelli e sciarpe.

 

A quest’idea ne aggiungiamo un’altra davvero originale: i rocchetti di cotone, quelli impiegati dalle sarte o da chi cuce e rammenda, anche quelli possono diventare dei validi sostegni.