TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 08:15

 /    /    /  Burro di cocco fatto in casa: come si fa
Burro di cocco fatto in casa: come si fa

Burro di cocco- Credit: Pexels

COME FARE26 giugno 2022

Burro di cocco fatto in casa: come si fa

di Barbara Vaglio

Burro di cocco, ecco come farlo in casa.

Un modo semplice e naturale per avere un ingrediente versatile da usarsi sia per ricette culinarie che per usi cosmetici. Parliamo di burro di cocco e di come realizzarlo in casa.


Il burro o olio di cocco ha proprietà rinomate: ha effetto idratante, antirughe e anti-age sulla pelle; può essere utilizzato per trattare problemi dermatologici come eczemi, dermatiti e psoriasi; l’elevata concentrazione di vitamina E lo rende un prodotto ideale per rendere morbida e vellutata la pelle di viso e corpo.

La ricetta classica

Per prima cosa dovrete procurarvi n. 1 sacchetto di cocco grattugiato.

 

Ora passiamo nel vivo della preparazione del burro di cocco fatto in casa:

  1. versate il cocco grattugiato nel mixer e frullate alla massima velocità, alternando impulsi a pause, fino a vedere (in circa 10-15 minuti) il composto gonfiarsi e compattarsi. Significa che le fibre cominciano a rilasciare l’olio;
  2. dopo un paio di minuti potete mettere questo burro in uno stampo di silicone della forma che preferite, anche in più stampini;
  3. pressate bene per compattare la massa e lasciate per almeno 48 ore in frigo per solidificarlo.

Un’altra ricetta 

Questa seconda ricetta è ideale per uso cosmetico, servirà la farina di cocco.

Ingredienti:

  • 10 cucchiai di farina di cocco
  • acqua qb.

Preparazione

  1. Versate la farina in una pentola e copritela di acqua, portare il tutto ad ebollizione e lasciate cuocere per pochi minuti a fuoco medio-basso,
  2. filtrate il composto ottenuto con un colino rivestito da una garza così da recuperare tutta la parte liquida. La farina di cocco rimasta potrà essere utilizzata come scrub o per altre ricette cosmetiche;
  3. lasciate riposare il liquido, mettendolo in un barattolo di vetro, e fatelo raffreddare per un paio d’ore. Prelevate quindi la parte burrosa che affiora in superficie e mettetelo in un barattolo sterilizzato di vetro, come quelli per la marmellata;
  4. il vostro burro di cocco fatto in casa è pronto per essere adoperato nei vari cosmetici, come ad esempio maschere per il viso. Si conserva in frigo per un paio di settimane.