Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 09:16
News
  • 09:54 | Il programma della decima giornata di campionato
  • 06:05 | Le terze dosi, le pensioni e le altre notizie sulle prime pagine
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:31 | Il Milan contro il Torino da capolista con Theo e Kessie
  • 19:59 | Un restauro integrale per l’“Estasi di Santa Teresa” del Bernini
  • 19:35 | Verso il tutto esaurito per Italia-Svizzera
  • 19:12 | La nona giornata sorride al Milan
  • 18:38 | Città dei 15 minuti: perché deve contrastare le disuguaglianze
  • 18:36 | Il giudice squalifica Spalletti, Mourinho, Gasperini e Inzaghi
  • 17:19 | L'Inter ritrova Correa: 'Mercoledì gioco'
  • 17:00 | Covid, i dati del 25 ottobre: tasso di positività all'1,1%
  • 16:54 | MotoGP 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 16:42 | Covid, adesso il Regno Unito valuta un Piano B
  • 16:25 | L'efficacia del vaccino Pfizer nei bambini supera il 90%
  • 15:58 | Perché la terza dose di vaccino è importante, secondo Crisanti
  • 15:15 | Antonio Conte per la panchina del Manchester United
  • 14:46 | Juric: 'Milan Supercompleto, una squadra moderna'
  • 12:08 | Cosa sappiamo sul colpo di stato in Sudan
  • 12:03 | Il designatore Rocchi: 'Soddisfatto degli arbitri'
  • 10:43 | La maratona di Pechino annullata per il Covid-19
Cerimonia e ricevimento nello stesso posto: come fare Consigli pratici per un matrimonio che abbia un unico luogo di svolgimento - Credit: iStock
COME FARE 10 ottobre 2021

Cerimonia e ricevimento nello stesso posto: come fare

di Melissa Viri

Come organizzare cerimonia di matrimonio e ricevimento nella stessa location affinché tutto fili liscio.

Celebrare la cerimonia e il ricevimento nello stesso posto si può ed ecco tutti i nostri consigli per farlo al meglio mantenendo una coreografia dell'evento perfetta in ogni dettaglio.

Scegliere la location giusta per cerimonia e ricevimento

Celebrare la cerimonia nuziale e accogliere gli ospiti al ricevimento nella stessa location è fattibile e non così complicato.

Ci sono infatti sempre più strutture che offrono questa possibilità e non solo per quanto riguarda la celebrazione del rito civile o non religioso.

 

Questo è indubbiamente più semplice da officiare e bastano un bel prato con tante sedute, un altarino o una scenografia adatta e un cerimoniere per rendere tutto romantico ed emozionante.

 

Ma esistono anche location dagli stili più diversi che offrono la possibilità di celebrare le nozze in loco sfruttando chiesette retrò e annesse alla struttura o che sono situate poco distante. In questo ultimo caso sono previsti spostamenti con navetta o con mezzi messi a disposizione dagli sposi e dagli altri ospiti ma ogni location è a sé e offrirà servizi differenti e su misura per voi.

 

I vantaggi di scegliere un'unica dimora o area per cerimonia e ricevimento sono molti e in primis riguardano gli spostamenti soprattutto se si pensa agli invitati più anziani o che arrivano da zone lontane. È infatti consigliabile sempre prediligere location vicine tra loro ed esonerare gli invitati da lunghi tragitti in auto o tramite mezzi alternativi.

Organizzare cerimonia, ricevimento e intrattenimento nel dettaglio

Per far si che la celebrazione e il ricevimento nella stessa location funzionino è bene organizzare tutto nei minimi dettagli. Ovviamente affidandosi ad un bravo wedding planner o scegliendo direttamente una location che offre questi due servizi sarà ancora più semplice per voi organizzare il tutto e sarete seguiti al meglio senza sforzi.

 

Infatti questi professionisti sapranno aiutarvi nelle scelte dei colori, dei temi nuziali, della disposizione dei tavoli, nella scelta dei copri-sedie e della musica per il ricevimento di nozze e così via. Ma soprattutto non tralasceranno alcun dettaglio e l'intera regia della celebrazione nuziale e del ricevimento, compreso l'intrattenimento sarà nelle loro mani e nulla andrà storto.

 

Tra l'altro i professionisti del wedding pianificano sempre anche un piano b in caso ad esempio di maltempo o di altri imprevisti. Insomma celebrare la cerimonia e il ricevimento nella stessa location è ora più di tendenza che mai ma è fondamentale affidarsi a veri professionisti del settore.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero