Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 09:16
News
  • 09:54 | Il programma della decima giornata di campionato
  • 06:05 | Le terze dosi, le pensioni e le altre notizie sulle prime pagine
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:31 | Il Milan contro il Torino da capolista con Theo e Kessie
  • 19:59 | Un restauro integrale per l’“Estasi di Santa Teresa” del Bernini
  • 19:35 | Verso il tutto esaurito per Italia-Svizzera
  • 19:12 | La nona giornata sorride al Milan
  • 18:38 | Città dei 15 minuti: perché deve contrastare le disuguaglianze
  • 18:36 | Il giudice squalifica Spalletti, Mourinho, Gasperini e Inzaghi
  • 17:19 | L'Inter ritrova Correa: 'Mercoledì gioco'
  • 17:00 | Covid, i dati del 25 ottobre: tasso di positività all'1,1%
  • 16:54 | MotoGP 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 16:42 | Covid, adesso il Regno Unito valuta un Piano B
  • 16:25 | L'efficacia del vaccino Pfizer nei bambini supera il 90%
  • 15:58 | Perché la terza dose di vaccino è importante, secondo Crisanti
  • 15:15 | Antonio Conte per la panchina del Manchester United
  • 14:46 | Juric: 'Milan Supercompleto, una squadra moderna'
  • 12:08 | Cosa sappiamo sul colpo di stato in Sudan
  • 12:03 | Il designatore Rocchi: 'Soddisfatto degli arbitri'
  • 10:43 | La maratona di Pechino annullata per il Covid-19
Ciuccio neonato, come sterilizzarlo correttamente Sterilizzare il ciuccio, ecco come farlo correttamente - Credit: iStock
COME FARE 9 ottobre 2021

Ciuccio neonato, come sterilizzarlo correttamente

di Barbara Vaglio

Pulire il ciuccio per evitare che il bambino, soprattutto se molto piccolo, ingerisca per via indiretta germi e sporcizia.

Come si effettua e con che frequenza? Sciogliamo i dubbi circa la sterilizzazione del ciuccio così che siate sicuri di eseguirla bene.

Con quale frequenza sterilizzare?

Una sterilizzazione al giorno in acqua bollente è questa la regola aurea per una pulizia accurata del ciuccio.

Nel caso in cui cada va bene lavare il ciuccio con l’acqua.
In generale quando il bambino è molto piccolo (nei primi sei mesi di vita) è opportuno assicurare una pulizia assidua e giornaliera del ciuccio con sterilizzazione, quando il bambino sarà più grande potrete sterilizzare con minore frequenza.

Modalità di sterilizzazione

Perché la sterilizzazione avvenga correttamente potete bollire il ciuccio impiegando dell’acqua che porterete in ebollizione e tenendo il ciuccio in ammollo per almeno cinque minuti. In alternativa, potete impiegare il vapore, per questo tipo di procedimento potete servirvi di appositi sterilizzatori.


Esiste anche un terzo metodo ossia usare una soluzione disinfettante con ipoclorito di sodio, tale procedimento è particolarmente consigliato quando il bambino è più piccolo, nei primi sei mesi di vita. Successivamente e come già anticipato, sarà sufficiente risciacquare il ciuccio sotto l’acqua corrente.

Avvertenze

È uso frequente tra i genitori mettere in bocca il ciuccio del figlio per ripulirlo quando questo sia caduto e non si sia in casa, con tutte le comodità di un lavandino a portata di mano.
I pediatri concordano nel dire che questa modalità non è corretta e che consente il passaggio di germi dalla bocca di mamma e papà a quella dei bimbi, per questo è consigliato che i genitori portino con loro una bottiglietta di acqua naturale oppure acquistino uno sterilizzatore da viaggio per le emergenze.

 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero