Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 13:04
News
  • 13:01 | Legge di Bilancio, in punti ancora controversi
  • 13:40 | La miglior partenza rossonera dal 1954-55
  • 11:27 | I disturbi del Long Covid durano anche "per molti mesi"
  • 10:56 | Come procedono le vaccinazioni in Europa
  • 10:42 | Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini
  • 10:30 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 09:00 | Draghi ha detto che "il governo vuole ripartire dai giovani"
  • 08:05 | Pensioni controverse e crisi climatica sui quotidiani del 27 ottobre
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
Come aprire un cocco senza martello Cocco - Credit: iStock
COME FARE 17 luglio 2021

Come aprire un cocco senza martello

di Barbara Vaglio

Buono ma difficile da aprire, ecco qualche suggerimento per rompere una noce di cocco e gustarne il frutto.

Una vera delizia declinata in più ricette: il cocco può essere utilizzato per fare dolci, creme ma anche cibi caldi come gli spaghetti con salsa di latte di cocco.
L’unico ostacolo è rappresentato dalla noce, difficile da aprire.

Ecco come romperla senza l’uso di un martello.

 



Metodo della busta di plastica

Un metodo grossolano ma efficace è quello di rompere il cocco impiegando una busta e una superficie dura contro cui sbattere il sacchetto che conterrà il cocco. Basterà, quindi, inserire il cocco in una busta spessa e robusta, individuare una superficie dura che sia il pavimento o un muretto di cemento o pietra e, afferrando saldamente la busta, sbatterla con decisione. Il cocco si spaccherà dopo pochi colpi e, dopo un rapido lavaggio, il cocco sarà pronto per essere mangiato.

 

 

Metodo del forno

Il cocco ha tre “occhi” sulla noce, che sono il punto più fragile del guscio. È molto semplice praticare un foro in uno di questi punti utilizzando un cacciavite. Dopo aver individuato i tre cerchietti e averli forati con un cacciavite o con il cavatappi, bisognerà svuotare accuratamente tutta l’acqua contenuta all’interno del frutto. Si tratta di un passaggio importante: se l’acqua al suo interno dovesse bollire potrebbe far scoppiare il cocco.
Mentre provvedete a svuotare il cocco dell’acqua al suo interno, accendete il forno portandolo a 200 gradi. Posizionate il cocco in una teglia, infornatelo per 5 minuti e, appena noterete le prime spaccature sul guscio, potrete estrarre il cocco dal forno.
A questo punto basterà avvolgerlo con un canovaccio e dare qualche colpo deciso, anche con il batticarne, questo basterà a frantumare il mallo.

 



Metodo del microonde

Anche il microonde può essere usato per aprire il cocco, il procedimento è quasi identico a quello del forno classico. Dopo aver svuotato il cocco di tutta l’acqua, potete inserirlo nel microonde a una potenza medio alta, per circa 3 minuti. Infine, avvolgetelo in un canovaccio quando è ancora caldo e, con qualche colpo secco, provvedete all’apertura.

 


 

Cacciavite

Individuati i tre “occhi”, praticate un foro in uno di questi punti utilizzando un cacciavite. Una volta aperto il foro, mettiamo il cocco a scolare a testa in giù all’interno di un bicchiere, in modo da raccogliere l’acqua che si trova all’interno. Per aprire completamente il cocco, basterà utilizzare il cacciavite come scalpello, e il manico di un coltello da cucina come martello per dare colpi al guscio. 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero