• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 19:00
News
  • 18:38 | L'Italia è seconda per morti e casi settimanali in Europa
  • 18:15 | La variante Deltacron non è mai esistita
  • 18:14 | MotoGP 2022: Marc Marquez parteciperà ai test di Sepang
  • 17:40 | Russia, mandato di arresto per il fratello di Navalny
  • 17:13 | I decessi da Covid sul lavoro da inizio pandemia
  • 16:51 | Presto diremo addio al sistema a colori delle regioni
  • 16:24 | In arrivo a Milano la mostra di Henri Cartier-Bresson
  • 16:08 | Quirinale, terza fumata nera: 125 voti a Mattarella, 114 Crosetto
  • 15:01 | Mancini: 'Balotelli carta della disperazione? Può darci una mano'
  • 13:55 | Il Napoli chiede al PSG uno tra Paredes e Wijnaldum
  • 13:00 | L’Atalanta pensa a Lazzari come sostituto di Gosens
  • 11:33 | La Lazio vicina a Casale
  • 11:26 | Australian Open, Sinner perde ai quarti con un grande Tsitsipas
  • 11:10 | Economia mondiale: perché il Fmi ha ridotto le previsioni di crescita
  • 11:03 | Il giovane Thiaw per la difesa del Milan
  • 10:44 | L’arrivo di Vlahovic rivoluziona l’attacco della Juventus
  • 10:40 | Pfizer-BioNTech inizia i test del vaccino anti-Omicron
  • 10:37 | L’allentamento delle restrizioni in Olanda
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 08:28 | Michela Moioli sarà portabandiera all’Olimpiade invernale
VIDEO Come capire se i funghi sono andati a male
Riconoscere i funghi, se sono ancora buoni oppure no - Credit: iStock
COME FARE

Come capire se i funghi sono andati a male

di Barbara Vaglio

Ecco come fare per evitare brutte sorprese!

I funghi si prestano a numerose preparazioni e ricette, potete sbizzarrirvi facendoli ripieni, fritti, al forno, come contorno o ingrediente principali di primi piatti.

Ma come fare per capire quando i funghi acquistati e riposti in frigo non sono più freschi e il loro consumo può diventare rischioso?

;

Vi diamo qualche indicazione per evitare il problema e allenare l'occhio nel riconoscimento del prodotto fresco.

Macchie

Osservare i funghi e verificare la presenza di macchie. La presenza di macchie o punti sono il segno inequivocabile che i funghi stanno per andare a male. ;

Odore strano

L’odore può aiutarci a capire se i funghi siano ancora buoni e possano essere consumati o meno. Come capire che odore hanno i funghi quando stanno andando a male? Emanano un odore aspro, simile all’odore dell'ammoniaca. Il profumo dei funghi freschi, invece, è tipico della terra. ;

Rughe e pieghe ;

Anche l’apparenza secca e rugosa delle parti del fungo può far insorgere sospetti circa la sua freschezza. Osservate in particolare il corpo del fungo, se presenta pieghe ed è avvizzito probabilmente non è più buono per essere mangiato. ;

"Tappo" viscoso

Se, inoltre, il tappo del fungo (la parte tonda e liscia) appare ammorbidito e viscoso toccandolo, è bene che non li utilizziate e che li mettiate via. Il processo che porta a questo deterioramento è messo in atto da parte di muffe e batteri e porta all’erosione dei funghi. ;

Tempo massimo di conservazione ;

Ovviamente se avete acquistato i funghi freschi ma sono trascorsi un po’ di giorni dal loro acquisto, è bene che ve ne disfacciate. Parliamo di dieci giorni massimo.
Inoltre, il tempo di conservazione del prodotto diminuisce in base all fatto che sia o meno già tagliato e preconfezionato. I funghi pre-affettati durano per meno giorni e devono essere consumati ancor prima. ;

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero