Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 00:52 | Perché è importante il pre-vertice sui sistemi alimentari di Roma
  • 17:16 | Il nuovo progetto della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia
  • 17:15 | Covid, i dati del 27 luglio: aumentano contagi e ricoveri
  • 17:04 | L’esplosione a Leverkusen, in Germania
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
Come coltivare le orchidee Orchidee - Credit: iStock
COME FARE 30 maggio 2020

Come coltivare le orchidee

di Melissa Viri

Le orchidee sono senza dubbio tra le più belle piante ornamentali che valorizzano balconi e giardini

Le varietà sono numerose, ma quasi tutte si caratterizzano per foglie semplici e allungate e per fiori straordinariamente scenografici.

Non è difficile coltivare le orchidee, purché si seguano alcune regole di base.

Potrai, in questo modo, arricchire la tua casa con piante dal notevole potenziale decorativo: fai solo attenzione a non esagerare con il calore e con l'umidità, soprattutto se gli esemplari crescono in spazi indoor.

 

Ti suggeriamo, inoltre, di usare vasi trasparenti per favorire uno sviluppo ottimale delle radici.

Esposizione e temperatura per la coltivazione delle orchidee

Tieni presente, innanzitutto, che le orchidee hanno bisogno di luce. Quest'ultima non deve essere diretta, perché altrimenti potrebbe causare seri danni: meglio collocare l'esemplare in un ambiente luminoso e arieggiato, all'aperto oppure accanto a una finestra dietro una tenda leggera.

 

La temperatura ideale è compresa tra 18 e 25 °C circa. È fondamentale, comunque, che non si superino i 30-35 °C e che si evitino le precipitazioni troppo intense. Tieni l'orchidea al riparo anche dai venti forti, che spesso tendono a rovinare i boccioli e gli steli.

Qualche accorgimento per l'irrigazione

Un'altra regola essenziale riguarda le annaffiature, le quali vanno svolte con regolarità ogni volta che il terreno si presenta arido. Di solito l'operazione si esegue due o tre volte alla settimana, arrivando a quattro durante la stagione estiva.

 

È necessario tenere sotto controllo la quantità d'acqua, per scongiurare i fastidiosi ristagni idrici all'origine dei marciumi radicali. Il momento migliore per irrigare le orchidee è l'alba, o al limite il tardo pomeriggio, quando i raggi del sole non sono eccessivamente caldi.

Concimazione e rimedi contro i parassiti

Le orchidee non richiedono una fertilizzazione regolare: va bene applicare il concime anche una sola volta all'anno, magari in primavera per incentivare la fioritura. Il prodotto ideale concilia le tre sostanze nutrienti indispensabili, ovvero azotopotassio e fosforo, con l'aggiunta di un po' d'acqua.



Le specie di cui parliamo, inoltre, possono essere soggette all'azione di parassiti come l'afide e il ragnetto rosso. In questi casi i rimedi naturali sono i migliori, in particolare gli infusi di equiseto e i decotti a base di aglio.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero