Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 11:16 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
Come conservare il tartufo Cesto pieno di tartufi - Credit: iStock
COME FARE 25 febbraio 2021

Come conservare il tartufo

di Melissa Viri

Il tartufo è uno straordinario tubero ricco di gusto e profumi unici: vediamo come conservarlo!

Si tratta di un prodotto molto raro da trovare per cui è anche molto costoso.

Quando capita di avere qualche tartufo in casa è necessario conservarlo in maniera corretta per evitare che le sue proprietà organolettiche si deteriorino. Infatti, per quanto possa essere pregiato e profumato allo stesso modo è delicato e di facile deperibilità.

 

Sarebbe veramente un peccato perderlo. Il tartufo bianco, inoltre, è molto più delicato di quello nero. Una grattata di tartufo o una foglia di questa prelibatezza è in grado di esaltare all'estremo anche la pietanza più semplice come l'uovo al tegamino o i tagliolini al burro. Vediamo ora di conoscere qualche piccolo trucco per conservarlo più a lungo godendo al meglio delle sue proprietà gastronomiche.

Come conservare i tartufo: 5 trucchi da provare

Pochi semplici trucchi ci aiuteranno a prolungare la fragranza del tartufo per un po' di giorni. Ma, è bene precisare che il suo consumo è consigliato fresco per goderne appieno della bontà.

Frigorifero

Il freddo riesce a conservare il tartufo bianco fino a una settimana mentre quello nero si mantiene fino a 10 giorni. Bisogna avvolgerlo in un foglio di carta assorbente oppure in uno strofinaccio di stoffa. Il cambio giornaliero dell'involucro garantisce la prefetta tenuta senza l'insorgenza di muffe associate all'umidità.

Sott'olio

Il tartufo bianco che quello nero si conservano perfettamente anche sotto'olio. Pulire con un pennellino il tartufo eliminando il terriccio e poi inserirlo in una barattolo di vetro. A questo punto coprire con olio fino a quando non risulta completamente immerso. Mettere il vaso in frigorifero. Il suo consumo può essere posticipato fino a 10 giorni un po' meno per il bianco. Una volta consumato il tartufo, l'olio aromatizzato può essere un profumato condimento per primi piatti o secondi.

Nel burro

Pulire perfettamente il tartufo. Ammorbidire a temperatura ambiente una tavoletta di burro. Unire il tubero tagliato a lamelle e riporre in frigo avvolto in pellicola. Questo trucco permette di poterlo usare in dosi adeguati all'utilizzo che si deve fare.

Nel riso

La conservazione nel riso ha due vantaggi: mantenere l'aromaticità del tartufo più a lungo e aromatizzare il riso per cucinare il risotto. Basta inserire il tartufo in vasetto di vetro a chiusura ermetica coprire con il riso e conservare in frigo. Il consumo deve avvenire entro 4-5 giorni per il tartufo bianco e 8-10 giorni per il nero.

In freezer

La conservazione del tartufo in freezer può avvenire sottovuoto oppure nell'olio. In questo secondo caso è necessario affettare il tartufo e inserirlo nei contenitori per il ghiaccio a cubetti e coprirlo con olio. Farli congelare e poi chiuderli in vetro ermeticamente riponendoli di nuovo nel freezer.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero