TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 17:30

 /    /    /  Come e dove si controllano i punti della patente
Come e dove si controllano i punti della patente

Uomo che usa il tablet- Credit: iStock

COME FARE14 dicembre 2020

Come e dove si controllano i punti della patente

di Melissa Viri

Introdotto nel 2003, il sistema della patente a punti è ormai conosciuto ;da parte degli automobilisti

Scopriamo insieme come verificare facilmente e velocemente il saldo dei punti della patente.

Una verifica facile e immediata

Il meccanismo della patente a punti prevede che al conseguimento della stessa ogni automobilista o motociclista abbia a disposizione una dotazione iniziale di 20 punti, che può essere aumentata nel corso degli anni se non si commettono infrazioni al codice della strada, oppure decurtata quando si rimane coinvolti in un incidente.

 

Queste detrazioni possono variare in base alla tipologia di infrazione commessa. Se, con queste decurtazioni il saldo dei punti arriva a 0, avviene automaticamente la revoca della patente per cui l’automobilista deve iniziare una nuova pratica per sostenere gli esami sia di teoria che di pratica per riottenerla.

 

Il sistema prevede anche dei bonus di punti, che sono assegnati con modalità diverse. Per i neopatentati è previsto un bonus di 1 punto per ogni anno senza infrazioni sino ai primi 3 anni, mentre per tutti gli altri il bonus è di 2 punti ogni due anni senza infrazioni, se si hanno 20 o più punti, mentre chi ne ha meno di 20, torna alla dotazione iniziale. Il massimo di punti accumulabili è di 30.

 

Per verificare il proprio saldo punti patente si può utilizzare il numero 848 782 782, che deve essere chiamato da un numero fisso, con il costo pari a quello di una telefonata urbana. Dopo la chiamata si devono seguire le istruzioni date da una voce registrata e scegliere tra le opzioni disponibili attraverso il tastierino numerico. In questo modo si può venire a conoscenza del saldo punti.

 

La verifica è possibile anche con il metodo online; in questo caso è necessario effettuare la registrazione su un sito, www.ilportaledellautomobilista.it e tramite questo accedere al portale che è stato messo a disposizione degli utenti dal Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti. La registrazione serve per l’identificazione del titolare e durante le operazioni devono essere inseriti i dati generali anagrafici e il numero della patente.

 

Dopo la creazione del profilo è necessario effettuare l’attivazione utilizzando l’email di conferma ricevuta dal portale e seguire le istruzioni della home page per navigare sul sito e controllare in pochi istanti il saldo di punti esistente sulla propria patente.

 

La Motorizzazione Civile ha messo a disposizione degli automobilisti una propria "app" chiamata IPatente che è compatibile con gli smartphone del tipo IPhone che con quelli dotati di sistemi operativi Android. Per effettuare il controllo tramite questa applicazione deve essere stata effettuata la registrazione. Tramite l’App l’automobilista può accedere anche ad altre funzionalità come quella di controllare sia la scadenza del bollo che della revisione dei propri veicoli.