TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:06

Bucce della frutta e spremitura a freddo per ottenere l'olio- Credit: iStock

COME FARE13 gennaio 2022

Come estrarre l'olio dalle bucce della frutta

di Barbara Vaglio

Bucce della frutta e olio estratto con spremitura a freddo.

Dalle bucce della frutta si può estrarre l’olio, ecco come fare.

 


La tecnica che impiegheremo è quella della spremitura a freddo. Il processo di lavorazione avrà inizio con il lavaggio accurato della frutta, successivamente rimuoverete la buccia con un pelapatate o un coltello. Fatto questo, sarà necessario l’uso di un setaccio o uno spremiaglio per spremere la buccia. Il liquido ottenuto dovrà essere lasciato riposare per qualche giorno.

 

L’olio essenziale che ne trarrete sarà ottimo per vari usi: rilasciare un piacevole profumo di agrumi è uno di questi. Per ottenere una quantità di olio utile bisognerà impiegare almeno 25 agrumi.

Riepilogo passi

  • Il lavaggio della frutta è un passaggio fondamentale in quanto rimuoverà i batteri;

  • la pelatura del frutto dovrà essere eseguita con un coltello o pelapatate, bisogna evitare che ci sia polpa o che altro materiale finisca negli oli, perché comunque dovrebbero essere rimossi in seguito;

  • riutilizzate le bucce rimanenti. Una volta che la frutta è stata sbucciata;

  • premere la buccia. Una forte pressione spremerà il liquido dalla buccia: questo liquido contiene gli oli che stai cercando;

  • separare gli oli. Lasciar riposare per qualche giorno il liquido spremuto dalla buccia. L'olio si separerà dal resto del liquido, che potrà quindi essere raccolto. Si può usare anche una centrifuga per separare l'olio dal resto del liquido;

  • imbottigliate l'olio estratto, tamponate un po' sulla pelle per un odore fresco o usatene un po' in ricette di cucina che richiedono olio essenziale.