TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 12:43

 /    /    /  Come lavare le Birkenstock
Come lavare le Birkenstock

Birkenstock- Credit: iStock

COME FARE21 settembre 2021

Come lavare le Birkenstock

di Barbara Vaglio

Adoratissime Birkenstock, come pulirle per farle durare più a lungo

Indossare i sandali Birkenstock e non toglierli mai è quasi una “religione”, chi si converte a questo “credo” potrebbe non cambiare scarpe neanche nelle occasioni più importanti o farlo con estrema riluttanza. Sono comode, versatili e intramontabili. Qualche volta, però, occorrerà pulirle e, se avete dubbi su come fare e non volete rischiare di compromettere le vostre scarpe beniamine, vi diciamo come fare in questo articolo.

Raccomandazioni pre-pulizia

I sandali Birkenstock non devono mai asciugare alla luce diretta del sole. E non è solo un’attenzione per evitare che scoloriscano ma è anche un modo per evitare che il plantare di sughero si rovini. La durata e la resistenza di queste scarpe è assicurata nel tempo a patto che ne abbiate cura e che, in base all’uso e alla frequenza con cui indossate i sandali in questione, vi preoccupiate di lavarli e pulirli con costanza, almeno una volta al mese. Nel caso in cui le vostre Birkenstock avessero dei dettagli in pelle verniciata, dovrete prestare ancora più attenzione.

Come pulire le Birkenstock in pelle scamosciata

I sandali Birkenstock possono essere in pelle scamosciata e per quanto si creda che questo genere di materiale sia più delicato di altri, in realtà la loro pulizia è semplice.
Vi occorrerà una spazzolina apposita con la quale rimuovere i residui di polvere o terra. La gomma pane, in questi casi, è la più indicata per rimuovere le macchie o i segni più marcati. Sulle macchie più ostinate, poi, l’aceto bianco è il rimedio ideale: utilizzate un panno in cotone o microfibra, strofinatelo gentilmente e lasciate asciugare.

Come pulire le Birkenstock in pelle

I sandali in pelle sono più delicati. Potete, in questo caso, servirvi di due panni in microfibra, su uno dei due applicate una goccia di sapone neutro. Effettuate movimenti circolari con il panno insaponato e, col panno pulito, rimuovete l’eccesso di sapone dai tessuti. Ripetete il procedimento fino ad ottenere un risultato soddisfacente e lasciate le scarpe all’aria aperta ad asciugare, attenzione alla luce diretta del sole.

Come pulire la suola

Anche la suola in sughero richiede le sue cure. Con una spazzola o uno spazzolino pulito, rimuovete tutti gli eventuali residui di terra o polvere. La soluzione più adatta per pulire è ottenuta unendo acqua e di bicarbonato di sodio (nella proporzione di 2 a 1), otterrete una sorta di pasta abrasiva. Servitevi, poi, di un panno e strofinatelo sulla suola compiendo dei movimenti circolari.