TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 13:00

 /    /    /  Come migliorare le foto fatte con il cellulare?
Come migliorare le foto fatte con il cellulare?

Foto con il cellulare - Credit: Pexels

COME FARE25 luglio 2022

Come migliorare le foto fatte con il cellulare?

di Barbara Vaglio

Foto scattate con il cellulare, come migliorarne la resa.

La nostro gallery pullula di scatti, alcuni migliori, altri peggiori. Quali suggerimenti per migliorare le foto scattate con il cellulare?

No ai filtri in fase di scatto

Scattare le foto e preimpostare i filtri è sbagliato. Va detto, infatti, che i filtri presenti sul cellulare non sono di una qualità molto elevata e, con i filtri, rischiereste di vincolare troppo un’immagine. Per esempio, scattare una foto in bianco e nero e poi volerva modificare nella versione a colori sarebbe impossibile. 

No allo zoom

Lo zoom altera la qualità dell’immagine, ecco un esempio per intenderci meglio: immaginate di scattare immagini a 12 megapixel zoomando di un 2X, non farete  che dimezzare la risoluzione ottenendo una foto con risoluzione finale di 6 megapixel. 

Esposizione

Quando usate il cellulare per scattare una foto dovete lavorare sulla luminosità, ciò vuol dire che tutti gli elementi della foto siano correttamente esposti. Come fare? Scorrete verso l’alto per aumentare l’esposizione o verso il basso per ridurla.

Griglia

Bisogna attivare la funzione “griglia” dalle impostazioni o, se possibile, direttamente dall’app fotocamera. Sembra una cosa estremamente inutile ma vi aiuterà notevolmente a migliorare la composizione dei vostri scatti. 

Scattare in Raw

Si tratta di un formato di memorizzazione delle immagini, come il comunissimo JPEG.
Il vantaggio che viene offerto dal formato Raw è di archiviare l’immagine senza intervento della fotocamera, alla sua massima qualità, e rendendo poi possibile regolare la foto in post-produzione limitando notevolmente la perdita di qualità. 

App professionali per editare

Ci sono numerose applicazioni che permettono di apportare regolazioni alle foto, eccone due consigliate:

  • un’applicazione gratuita e molto intuitiva è Vsco Cam: permette di scattare direttamente in-app o di importare gli scatti; mette a disposizione i classici strumenti di regolazione ( ritaglio, esposizione, saturazione, ecc.) e rende disponibile una sezione di filtri molto validi in grado di cambiare il look degli scatti;
  • la versione mobile del famosissimo software professionale di Adobe si chiama Lightroom mobile.