TimGate
header.weather.state

Oggi 19 maggio 2022 - Aggiornato alle 12:03

 /    /    /  Come piegare il fazzoletto da taschino
Come piegare il fazzoletto da taschino

Fazzoletto da taschino abbinato- Credit: iStock

COME FARE21 agosto 2020

Come piegare il fazzoletto da taschino

di Melissa Viri

Il fazzoletto da taschino è un accessorio elegante e alla moda che vi darà quel tocco in più

Ma come piegare il fazzoletto da taschino? Ci sono moltissimi modi. Innanzitutto, scegli il fazzoletto che vorresti utilizzare. Esistono molti set in cui cravatta e fazzoletto vengono venduti assieme, ma se vuoi avere più scelta ed essere sicuro che il fazzoletto si abbini perfettamente al tuo abito elegante, sarà meglio comprarlo separatamente.

 

Dopo aver scelto e acquistato il tuo fazzoletto, stiralo accuratamente, per poi proseguire con la piegatura. Per piegare il fazzoletto serviti di una superficie piana ben pulita.

Metodi più semplici per piegare il fazzoletto da taschino

Non esistono delle regole precise per piegare un fazzoletto da taschino ed è per questo motivo che esistono infinite metodologie, che danno molto spazio alla creatività di ognuno.

 

Tuttavia, il metodo più semplice per piegare un fazzoletto da taschino è sicuramente quello dritto: ti basterà piegare il fazzoletto da taschino a metà, da destra verso sinistra, per poi ripiegarlo una seconda volta a tre quarti, dal basso verso l'alto.

 

Dopo aver fatto questi passaggi, prendi la piega destra del fazzoletto e ricongiungila con la sinistra. Un altro metodo per piegare un fazzoletto da taschino è piegare il fazzoletto a metà in modo da formare un triangolo. Dopo aver fatto questo, piega un angolo del triangolo oltre il centro del fazzoletto e fai lo stesso con l'altro angolo.

 

Il fazzoletto dovrebbe avere assunto una forma che potrebbe ricordarti una busta da lettera: giralo e inseriscilo nel taschino, aggiustandolo a tuo piacimento.

Il metodo a sbuffo e quello a tre scalini

Un altro metodo molto diffuso per piegare il fazzoletto da taschino è quello a sbuffo. Dopo aver sistemato il fazzoletto su un tavolo, prendilo al centro e sollevalo, in modo che le quattro parti del fazzoletto cadano verso il basso in maniera uniforme. Dopodiché, piega le quattro punte verso l'interno del fazzoletto e posizionalo dentro il taschino.

 

L'ultimo metodo che ti proponiamo è un po' più particolare dei precedenti e consiste nel piegare il fazzoletto a tre scalini. Per fare ciò, piega il fazzoletto, ma non del tutto, diagonalmente, per poi capovolgerlo.

 

Metti il fazzoletto a fisarmonica e piegalo a metà, da destra verso sinistra. Per terminare l'opera, ti basterà piegare l'angolo di sotto e quello di sinistra e posizionare gli scalini ottenuti verso l'alto. Per un aspetto impeccabile, posiziona il fazzoletto nel taschino con il pollice e l'indice, assicurandoti che sia sistemato senza piegature.