TimGate
header.weather.state

Oggi 25 maggio 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Come si calcola il voto di laurea
Come si calcola il voto di laurea

Voto di laurea, come fare qualche calcolo - Credit: iStock

COME FARE25 gennaio 2022

Come si calcola il voto di laurea

di Barbara Vaglio

Il momento tanto atteso è giunto, come andrà? Ecco come farsi qualche “calcolo”.

Siete giunti al momento finale, manca poco per la vostra sessione di laurea e la discussione della vostra tesi, sperate di ottenere un buon voto e di uscirne soddisfatti. Lo sapete che potete più o meno sapere quale sarà il vostro voto di laurea finale?

;


Vi diciamo come fare questo computo e desumere un voto minimo di partenza a cui, poi, la commissione, su suo giudizio, esprimerà un parere e assegnerà un voto al candidato.

Calcolo media di laurea

Per calcolare la media di laurea è sufficiente moltiplicare la media ponderata x 110 (cioè il punteggio massimo ottenibile per la laurea) e dividere il risultato per 30 (il punteggio massimo ottenibile per un esame universitario).
Ecco la formula per iscritto: Media di laurea = (Media ponderata x 110) / 30.

Base di partenza e punteggi assegnati dalla commissione di laurea

Sullo “statino di laurea”, in base agli esami e ai voti conseguiti per ciascun esame, avete la vostra personale base di partenza. La commissione di laurea, ai fini della determinazione del voto finale aggiunge dei punti (tipicamente da 3 a 9) in relazione ad alcune regole che variano a seconda dell’ateneo.

;

Di solito ricevono un riconoscimento maggiore gli studenti che si laureano in corso, gli ex-erasmus e quelli, ovviamente, che realizzano un buon elaborato finale.

Altri elementi valutati dalla commissione

La media ponderata è sì importante ma la commissione terrà conto anche di:

1. una buona media

2. una tesi interessante

3. una chiara esposizione della tesi, anche mediante una presentazione in Power Point.

;