Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 11:16 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
Come smettere di fare incubi Ragazza dopo un incubo con le mani al volto - Credit: iStock
COME FARE 23 febbraio 2021

Come smettere di fare incubi

di Melissa Viri

Sono in molti al giorno d'oggi a soffrire di disturbi legati al sonno: ecco qualche consiglio utile

Le cose non sono di certo migliorate dall'inizio della pandemia.

Chi più chi meno ha notato dei cambiamenti in se stesso, spesso dettati dall'ansia e dalla precarietà di questi ultimi mesi.


 

In particolare, sono in tanti a dormire poco e quando ci riescono sono costretti a fare i conti con terribili incubi.


 

Ma la domanda alla quale ci preme rispondere in questo articolo è la seguente: quali sono i rimedi per smettere di fare incubi?

La qualità del sonno

Sembra banale dirlo, ma la prima cosa da fare per evitare di fare incubi è quella di migliorare la qualità del sonno. Quest'ultima si migliora solo adottando stili di vita più salutari. Si tratta di un circolo virtuoso che, una volta innescato, porterà innumerevoli benefici al nostro sonno. Detto questo, vediamo com'è possibile passare dalla teoria alla pratica con alcuni suggerimenti che, secondo specialisti e psicoteurapeti, andrebbero seguiti alla lettera.

Suggerimenti utili

Per quanto riguarda il cibo, è importante, soprattutto prima di andare a letto, cercare di non mangiare troppo e di non consumare alimenti ricchi di grassi. Gli altri consigli riguardano soprattutto immagini ee emozioni. In particolare, si raccomanda di non guardare film o giocare a videogiochi dai contenuti violenti, così come sarebbe meglio non mettersi subito a letto dopo esperienze spiacevoli o spaventose. Vanno ascoltate prima le proprie emozioni per poi parlarne col proprio partner, con familiare o con un amico, anche nel caso l'incubo ci faccia svegliare di soprassalto.

Nei casi più estremi

Nei casi in cui incubi particolarmente angoscianti o deprimenti si ripetessero per diversi giorni consecutivi, gli specialisti consigliano di ricorrere alla terapia farmacologica. Gli ansiolitici e gli antidepressivi (solo se prescritti dal medico che ne ha stabilito la necessità) infatti, possono rappresentare un rimedio efficace per l'eliminazione dei sogni disturbanti e per un netto miglioramento della qualità del sonno.

Sarà il nostro atteggiamento a fare la differenza

Occorre però tenere ben presente che le terapie farmacologiche devono sempre essere monitorate da un medico. Inoltre, va precisato che esse possono sì alleviare i sintomi, ma non eliminare le cause che sono alla base del disturbo. Siamo noi quindi a dover compiere il passo più importante. Dobbiamo tirar fuori coraggio e forza di volontà per rivoluzionare il nostro mondo interiore. Si tratta dell'unica strada che può farci ritrovare il piacere di sognare.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero