TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 17:35

Procedura per tagliare la legna per il fuoco- Credit: iStock

COME FARE06 dicembre 2021

Come spaccare la legna per il fuoco

di Barbara Vaglio

La legna per il fuoco, come tagliarla ; e quali protezioni indossare.

Serve della legna da ardere? Ecco in che modo procurarsi la legna per il fuoco.

Maglio o cunei, gli attrezzi che servono

Procuratevi un maglio o dei cunei, sono entrambi utili per rompere il legno duro. Il maglio, in particolare, dispone di una lama affilata che taglia la legna seguendone le fibre. Si tratta di un attrezzo più pesante rispetto all’ascia, che viene impiegato per tagliare i ceppi in piccoli pezzi senza necessariamente dividerli in due.


Nel caso preferiate impiegare i cunei, questi sono in metallo e vanno inseriti nel ceppo con una mazza. Il vantaggio del loro utilizzo consiste di poter essere incastrati tenendo conto della direzione delle fibre di legno.

Dimensioni legna e altri consigli utili

Ma qual è la dimensione giusta della legna da ardere? I ceppi sono lunghi in media tra i 40 e i 50 cm.
Quando si taglia è importante preparare una sorta di blocco, solitamente viene impiegato un moncone di albero con le radici ancora salde nel terreno.

 

Importante: la superficie di lavoro non deve essere né troppo alta né troppo bassa per evitare pericolosi rimbalzi nel caso dovessi colpire il ceppo di striscio. Inoltre, è bene preferire una superficie in legno, usare il terreno come base di appoggio potrebbe comportare maggiore stanchezza in quanto richiederebbe di sollevare di più il maglio.

Cosa indossare

Quando si fanno attività del genere è opportuno indossare tutte le protezioni adeguate. Sono indispensabili: