TimGate
header.weather.state

Oggi 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 10:07

 /    /    /  Come sterilizzare gli oggetti dei neonati?
Come sterilizzare gli oggetti dei neonati?

Piedino di neonato- Credit: Pexels

COME FARE08 maggio 2022

Come sterilizzare gli oggetti dei neonati?

di Barbara Vaglio

La sicurezza dei nostri bimbi passa anche per la sterilizzazione degli oggetti.
 

Assicurare l’igiene e la pulizia è importante soprattutto quando questo tipo di accortezze sono rivolte a bambini piccolissimi e appena nati. Come sterilizzare correttamente gli oggetti dei neonati? Ecco diverse opzioni tra quelle praticabili per essere sicuri di far bene.

Sterilizzazione con acqua bollente

Si tratta del metodo più classico e consiste nel portare a ebollizione l’acqua e immergervi il ciuccio o il biberon e lasciare bollire per qualche minuto ancora. Una volta sterilizzati gli oggetti, togliere dall’acqua e lasciare asciugare senza utilizzare niente  altro.

Sterilizzazione a caldo

Si basa sull’azione disinfettante e battericida del vapore che permette di sterilizzare  tutti gli oggetti. In commercio ne esistono vari modelli e sono adatti a tutti i tipi di biberon e piccoli accessori come tettarelle oppure ciucci. 

Sterilizzazione a freddo

Si base sull’azione igienizzante e battericida dei liquidi disinfettanti. Potrete optare per la sterilizzazione a freddo per gli oggetti del bambino: i giochi, le superfici e anche la frutta e la verdura. Esistono anche salviettine monouso per la pulizia di tettarelle e ciucci, posate o piccoli giochi.