• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 02:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
Come togliere la resina dai vestiti in poliestere e colorati Resina naturale - Credit: iStock
COME FARE 8 novembre 2020

Come togliere la resina dai vestiti in poliestere e colorati

di Melissa Viri

Può capitare che durante una gita nei ;boschi ;ci si sporchi con la resina i pantaloni o la giacca sintetica

Niente paura: anche la resina più tenace può essere tolta dagli abiti.

Occorre una buona dose di pazienza ma mettendo in pratica le procedure che vi spieghiamo a seguire, la resina scomparirà dai vostri capi macchiati senza lasciare traccia alcuna.

Rimuovere le piccole macchie con il cotton fioc

La resina si attacca con molta facilità alle fibre dei tessuti sintetici. Se la macchia è circoscritta e assai piccola si può adoperare un comune cotton fioc. Passatelo più volte sulla macchia roteandolo su se stesso e vedrete che la resina rimarrà poco a poco appiccicata al cotone. Se risulta particolarmente resistente, imbevete il cotton fioc nell’olio d’oliva e passatelo sulla resina premendo un po’.

Rimuovere le grandi macchie di resina

Se il vostro capo in acrilico o in altro materiale sintetico presenta una grande macchia, la situazione è un po’ più complessa da risolvere. Prendete un batuffolo di cotone e bagnatelo con qualche goccia di olio d’oliva caldo. Quando scaldate sul fuoco l’olio prestate molta attenzione alla temperature. Dovrete infatti solo scaldarlo e non portarlo a temperature elevatissime altrimenti oltre a scottarvi le dita rovinerete anche il capo macchiato in modo irrecuperabile.

;

Tamponate la macchia con il batuffolo di cotone imbevuto e lasciate agire per cinque minuti. Ricoprite la zona con del borotalco o nel caso in cui non ce l’abbiate a disposizione va benissimo anche il lievito in polvere che di solito usate per le preparazioni dolci. Dopo circa trenta minuti spazzolate via il prodotto usando una spazzola a setole dure. Lavate poi normalmente il capo e vedrete che la resina sarà completamente scomparsa.

Togliere la resina con la trementina

La trementina è un ottimo prodotto per togliere le macchie di resina più tenaci. Versatene qualche goccia sopra la parte di tessuto macchiata e lasciate agire per venti o trenta minuti. Lavate poi il capo a mano con sapone neutro e acqua tiepida. Vedrete che in questo modo anche le macchie di grandi dimensioni e particolarmente resistenti agli altri trattamenti fino al momento elencati, scompariranno definitivamente.

Togliere la resina con il bicarbonato

Se la macchia non è grande, cospargetela con il bicarbonato. Versateci sopra qualche goccia di limone e lasciate agire il tutto per un'ora dopodiché lavate l'abito in lavatrice e la macchia scomparirà.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero