TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Come verniciare le parti in plastica dello scooter
Come verniciare le parti in plastica dello scooter

Vespa rossa- Credit: Pexels

COME FARE11 giugno 2022

Come verniciare le parti in plastica dello scooter

di Barbara Vaglio

Piccoli interventi sulle parti plastiche di uno scooter, ecco come fare.

Un’operazione che potreste fare in autonomia è la verniciatura delle parti in plastica di uno scooter se queste fossero rovinate. Vi diciamo come fare e che tipo di materiale vi occorrerà.

Cosa acquistare

  • Carta vetrata grossa e fine
  • Aggrappante o primer
  • Spray antisilicone
  • Vernice spray o a spruzzo
  • Finitura.

Guida alla vernice giusta

 In commercio ne esistono di vari tipi, adatte a diverse esigenze. Per esempio, per la colorazione delle carene, che sono generalmente in plastica o in vetroresina, bisogna escludere le vernici per metalli e altri materiali. Per questo caso specifico (le carene) andranno bene le vernici alla nitro(monocomponente) e quelle acriliche e poliuretaniche (bicomponente).

Come procedere con la verniciatura?

  1. carteggiate la struttura in plastica dello scooter con carta vetrata a grana grossa per poi rifinire tutto con carta vetrata a grana fine;
  2. la fase successiva consisterà nella prima mano di primer. Verniciate ad una distanza minima di 25-30 cm dal pezzo, così otterrete una verniciatura omogenea e uniforme.
  3. È bene eseguire più passate, regolando la pressione del compressore o della bomboletta. Ogni passata si fa a distanza di circa 2 ore dalla precedente, solo così saremo sicuri di lasciar asciugare il colore sottostante.