TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  Come conservare gli alimenti in frigorifero
Come conservare gli alimenti in frigorifero

COME FARE27 agosto 2019

Come conservare gli alimenti in frigorifero

Come organizzare il frigorifero e conservare gli alimenti al meglio? Ecco qualche consiglio.

La temperatura del frigo dovrebbe essere compresa tra 1 e 4 gradi mentre in estate dovrebbe essere abbassata un po’ affinché gli alimenti si conservino perfettamente.

Per una sistemazione ottimale gli alimenti nel frigorifero dovrebbero essere disposti così:

  • in alto: uova, latticini (burro, yogurt, formaggi), dolci
  • in mezzo: verdure cotte, affettati, sughi, salse, cibi cotti
  • in basso: carne, pesce, cibi crudi, frutta e verdura.

Come e quanto a lungo possiamo tenere gli alimenti in frigo

Vediamo anche come e per quanto tempo bisognerebbe conservare gli alimenti in frigo.

  • latte e panna: da consumare entro la data di scadenza e, una volta aperti, entro 2-3 giorni.

  • uova: conservare in frigo e consumare entro la data di scadenza.

  • frutta e verdura: da consumarsi velocemente per evitare la perdita di vitamine e di altre sostanze fondamentali.

  • carne: da consumarsi entro 3 giorni (soprattutto gli affettati non confezionati e la carne fresca).

  • pesce: da consumarsi entro 24 ore.

Per conservare aroma e freschezza degli alimenti sarebbe bene avvolgerli nell’alluminio o disporli in recipienti ermetici.

È molto importante, inoltre, non ammassare troppo i cibi tra di loro ma è bene che ci sia sempre un po’ di aria.

La frutta e la verdura non devono essere lavate prima di essere messe in frigorifero per non aumentare l’umidità e affinché non vadano a male prima del tempo.

I cibi cotti da mettere in frigo non devono essere caldi perché si potrebbe danneggiare il frigorifero.

Per pulire il frigo si possono utilizzare bicarbonato e aceto che aiutano a mantenere l’igiene e la pulizia necessari.