TimGate
header.weather.state

Oggi 20 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Non solo in cucina, ecco come usare il sale
Non solo in cucina, ecco come usare il sale

Utilizzi alternativi del sale- Credit: iStock

COME FARE04 ottobre 2019

Non solo in cucina, ecco come usare il sale

di Angela Pirri

Il sale viene utilizzato praticamente sempre in cucina ma può essere usato anche per altri scopi. Vediamo quali!

Grazie al suo potere assorbente il sale grosso da cucina può essere usato come deumidificatore mettendolo in bicchieri o ciotole e posizionandole negli angoli più umidi della casa.

Contro i cattivi odori delle scarpe si possono mescolare due parti di bicarbonato e una di sale da distribuire alloro interno facendo riposare questa soluzione per una notte intera. In questo modo gli odori si attenueranno parecchio.

Smacchiare e ravvivare i tessuti

Quando macchiamo una tovaglia con il vino il sale può aiutarci a rendere la macchia più debole versandone un po’ su al momento della caduta in modo che il sale la assorba il più possibile. Solo dopo si procede con il lavaggio.

Un altro utilizzo che si può fare del sale è quello per ravvivare i colori scuri.
Si prepara una miscela con un bicchiere di tè, un bicchiere di aceto e 2 cucchiai di sale grosso mescolati in acqua fredda. I capi sbiaditi verranno messi in ammollo con questa miscela per circa un’ora e poi lavati normalmente. In questo modo il colore sarà ravvivato.

Il sale può essere usato anche per gli aloni gialli di sudore mettendo il tessuto in una bacinella con acqua, sale e aceto e lasciando per circa mezz’ora in ammollo. Poi si procede con il lavaggio normale.

Un altro uso interessante è quello di utilizzare il sale contro i cattivi odori all’interno del frigorifero, diluendolo con acqua e passandolo sui ripiani.