TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 09:15

 /    /    /  Quali sono i fiori che si possono seccare?
Quali sono i fiori che si possono seccare?

Fiori secchi appesi- Credit: iStock

COME FARE20 maggio 2022

Quali sono i fiori che si possono seccare?

di Melissa Viri

Curare i fiori in casa può essere davvero impegnativo: ecco come fare!

Se stai cercando di migliorare il tuo pollice verde, allora devi sapere alcune cose. Ci sono infatti, dei fiori che si possono seccare ed essere utilizzati in svariati modi. Anzi, alcuni sono perfetti per questa pratica e puoi essiccarli in modo semplice e veloce. Quali sono questi fiori e come puoi sceglierli con attenzione? Ecco tutto quello che devi sapere al riguardo.

Fiori che si possono seccare: quali preferire?

Non devi pensare che si debbano seccare fiori poco conosciuti o rari. Anzi, la maggior parte dei fiori che si possono seccare sono davvero comuni. Ad esempio, tra i fiori più gettonati da essiccare ci sono le rose. Il fiore dell'amore una volta secco avrà un aspetto diverso ma decisamente particolare e bello da vedere. Anche i gelsomini possono essere un'ottima opzione se hai deciso di essiccare i fiori e usarli come decorazione per il tuo ambiente interno.

 

Un'altra tipologia di fiori molto comune che puoi essiccare facilmente sono le margherite. Inoltre, queste ultime una volta essiccate acquisiscono un aspetto meraviglioso. Tra gli altri fiori che puoi prendere in considerazione in questo caso ci sono il mughetto, la malva, le peonie, le ortensie, la mimosa, l'erica, la lavanda, l'elicriso, le viole e l'acarlo.

Come essiccare i fiori in modo veloce?

A questo punto, magari ti chiedi come puoi essiccare i fiori in modo veloce. Ebbene, farlo è più semplice di quello che credi. Il modo migliore da seguire è quello di farli seccare all'aria aperta. Devi ricordare di disporre i fiori in modo verticale legandoli insieme. Inoltre, devi tenerli in un luogo asciutto e ventilato, lontani dalla luce del sole. Dopo aver aspettato per circa una settimana, puoi spruzzare lacca per capelli sui fiori e avrai ottenuto la flora essiccata. In particolar modo, questo metodo è efficace se vuoi essiccare ortensie oppure rose.

 

In alternativa, un'altra metodologia che puoi seguire è quella dell'essicazione in vaso. Come puoi procedere? Devi inserire le piante in un vaso pieno d'acqua e aspettare che i fiori assorbano il liquido. Evita l'accartocciamento delle foglie e cambia l'acqua ogni tanto. Dopo qualche tempo, vedrai i fiori essiccati, specialmente se si tratta di specie come l'erica, lavanda e mimosa.