Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 12:15
News
  • 13:06 | Russia, il Covid-19 nell'entourage di Putin
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
Recupero crediti: come funziona e come farlo Lente di ingrandimento con scritta "Credit" - Credit: iStock
COME FARE 23 luglio 2021

Recupero crediti: come funziona e come farlo

di Barbara Vaglio

Una materia nodosa che può essere gestita in vario modo e sempre affidandosi a personale qualificato

I crediti non sono tutti uguali, proviamo a capirne di più e a parlare di recupero crediti.

Crediti finanziari e commerciali

Possiamo suddividere i crediti in due categorie principali: i crediti finanziari, che corrispondono a prestiti, mutui, finanziamenti non rimborsati e fanno capo a Banche, società finanziarie, e i crediti commerciali generati dalla fornitura di merci, servizi e altre utilità e sono riferibili a imprese industriali, commerciali, artigianali.

Le strade percorribili per il recupero crediti

Indipendentemente dal tipo di credito, finanziario o commerciale, il recupero del denaro può avvenire in via stragiudiziale o giudiziale.

Il primo avviene al di fuori delle classiche vie giudiziarie ricorrendo a solleciti scritti, telefonici, visite domiciliari. In sostanza, il debitore viene invitato a corrispondere il denaro che deve in modo spontaneo. Nel secondo caso, ossia il recupero crediti giudiziale, consiste nel coinvolgimento dell’Autorità Giudiziaria: se il debitore non dovesse adempiere ai suoi doveri, si passa al pignoramento dei beni. Il recupero crediti stragiudiziale rispetto a quello giudiziale ha alcuni vantaggi come una lavorazione più rapida, una migliore gestione di flussi di pratiche, un contenimento dei costi rispetto all’azione legale. Va detto, però, che non sempre è possibile aprire una trattativa con il debitore. Anzi, in certi casi non si riesce neppure a rintracciare il debitore. 

Requisiti per chi si occupa di recupero crediti

Per svolgere l’attività di recupero crediti stragiudiziale e giudiziale bisogna essere avvocati abilitati a svolgere la professione forense ed essere iscritti all’Albo del relativo Ordine di Appartenenza. Le società di recupero crediti, invece, devono avere  l’autorizzazione della Questura del luogo dove ha sede la società stessa. L’autorizzazione amministrativa viene rilasciata dopo che sia stata fatta una verifica di tutti i requisiti di Legge. Tuttavia alcuni soggetti sono privi di esperienza e capacità professionale e operano abusivamente, senza le necessarie autorizzazioni. Il problema dell’abusivismo nel recupero crediti è un fenomeno abbastanza diffuso. Per questo, prima di affidare le pratiche di recupero crediti, verificate sempre che si tratti di una società o di un’agenzia autorizzata dalla Questura.

Identikit del professionista del recupero

Un professionista è una persona preparata e ben organizzata. Chi si occupa di recupero crediti dovrà disporre di una buona dose di perseveranza, che vuol dire avere pazienza e costanza. La conoscenza della materia e delle normative che la disciplinano è alla base, la buona organizzazione di un professionista del recupero consisterà nel lavorare in modo efficace ed efficiente le pratiche. 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero