Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 ottobre 2021 - Aggiornato alle 08:15
News
  • 06:05 | Le terze dosi, le pensioni e le altre notizie sulle prime pagine
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:31 | Il Milan contro il Torino da capolista con Theo e Kessie
  • 19:59 | Un restauro integrale per l’“Estasi di Santa Teresa” del Bernini
  • 19:35 | Verso il tutto esaurito per Italia-Svizzera
  • 19:12 | La nona giornata sorride al Milan
  • 18:38 | Città dei 15 minuti: perché deve contrastare le disuguaglianze
  • 18:36 | Il giudice squalifica Spalletti, Mourinho, Gasperini e Inzaghi
  • 17:19 | L'Inter ritrova Correa: 'Mercoledì gioco'
  • 17:00 | Covid, i dati del 25 ottobre: tasso di positività all'1,1%
  • 16:54 | MotoGP 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 16:42 | Covid, adesso il Regno Unito valuta un Piano B
  • 16:25 | L'efficacia del vaccino Pfizer nei bambini supera il 90%
  • 15:58 | Perché la terza dose di vaccino è importante, secondo Crisanti
  • 15:15 | Antonio Conte per la panchina del Manchester United
  • 14:46 | Juric: 'Milan Supercompleto, una squadra moderna'
  • 12:08 | Cosa sappiamo sul colpo di stato in Sudan
  • 12:03 | Il designatore Rocchi: 'Soddisfatto degli arbitri'
  • 10:43 | La maratona di Pechino annullata per il Covid-19
  • 10:29 | La domenica perfetta di Giovanni Simeone
VIDEO 3 motivi per cui dedicarvi ai puzzle
Fare i puzzle stimola le capacità cognitive e la memoria, è un passatempo da condividere - Credit: iStock
HOBBY

3 motivi per cui dedicarvi ai puzzle

di Melissa Viri

Allenano alla pazienza, stimolano la curiosità anche dei più piccoli e sono divertenti, specie se si condividono con gli amici o la famiglia. Parliamo dei puzzle.

I puzzle risalgono al XVIII secolo e, nonostante questo, ancora oggi riscuotono un discreto successo.

Si tratta di un passatempo ideale per bimbi e adulti, capace di sviluppare diverse capacità nei più piccoli e di mantenere attiva la mente dei più grandi.

 

Ecco 3 motivi per cui dedicarvi ai puzzle e investire del tempo in questo hobby.

I puzzle migliorano il ragionamento logico

I puzzle non consentono di barare e per riuscire a risolverli è necessario affidarsi alle proprie capacità di ragionamento e pensiero critico. Iniziando a comporre puzzle fin da piccini sarà possibile sviluppare le strategie di "problem solving", cercando di trovare il pezzo giusto da incastrare, suddividendo magari le tessere con dei criteri precisi (forma o colore per esempio).

 

Questo meccanismo tiene la mente allenata e attiva, consentendo di risolvere anche puzzle molto complessi e con tanti pezzi, riuscendo nell'impresa in tempi sempre più brevi.

I puzzle e le capacità cognitive

Sui puzzle possono esserci immagini di ogni tipo e, soprattutto per i bambini, questa peculiarità è fondamentale per suscitare interesse e curiosità. Una fotografia del Sistema Solare, per esempio, può suscitare in loro la voglia di acquisire informazioni su quello che vedono. Di conseguenza, saranno portati ad imparare e conoscere informazioni, migliorando l'apprendimento. I puzzle sono anche uno strumento in grado di influenzare la memoria a breve termine.

 

Questo passatempo, soprattutto se iniziato in tenera età, aiuta a ridurre le possibilità di sviluppare malattie neuro-degenerative in tarda età, come la demenza. Dedicarso al gioco e alla costruzione con un puzzle favorisce il mantenimento di una soglia dell'attenzione piuttosto alta, oltre ad insegnare virtù come la pazienza, la determinazione e la perseveranza.

Socialità e divertimento

Fare puzzle è un passatempo da condividere con gli amici o i parenti e questo aiuta a migliorare la comunicazione e la tendenza a lavorare in squadra per raggiungere insieme ai propri "compagni" l'obiettivo finale.

 

I puzzle, dunque, sono un'attività in grado di mostrare a grandi e piccini quanto sia importante il sostegno e la condivisione con gli altri. La concentrazione richiesta per completare un puzzle, inoltre, consente di eliminare dalla mente preoccupazioni e ansie, facendo in modo che un semplice passatempo si trasformi in un esercizio in grado di migliorare il benessere mentale.

 

Ultimo, ma non meno importante, i puzzle sono divertenti, possono essere utilizzati in qualsiasi momento e vengono apprezzati a qualsiasi età. In famiglia possono diventare l'occasione ideale per stare insieme e passare ore spensierate divertendosi.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero