TimGate
header.weather.state

Oggi 05 luglio 2022 - Aggiornato alle 10:07

Foto Polaroid- Credit: Pexels

HOBBY23 maggio 2022

Chi ha inventato la Polaroid e quanto costano

di Daniela Melis

Dall'invenzione al suo costo attuale, qualche informazione sulla Polaroid

Uniche macchine fotografiche portatili in circolazione per tanti anni, le Polaroid sono insistentemente tornate di moda negli ultimi anni. Ma chi ha inventato la Polaroid e quanto costano? Una storia speciale, quella della macchina fotografica che ha anticipato ogni smartphone. Per quanto riguarda il prezzo, bisognerà fare dei dovuti distinguo tra Polaroid vintage e nuove versioni.

Storia della Polaroid

La storia della Polaroid inizia molto prima della Polaroid stessa. Ha a che vedere con l’inventore della lente polarizzata, per intenderci quella che oggi viene utilizzata per gli occhiali. La sua capacità è di eliminare i riflessi. Solo che nei primissimi anni Trenta del Novecento, per sapere se una foto aveva il riflesso o meno, bisognava aspettare di svilupparla nella camera oscura.

Il suo inventore (e la sua piccola inventrice)

Ed è qui che entra in gioco la Polaroid. Il fisico americano Edwin Land, inventore della lente polarizzata e della Polaroid, ebbe l’idea di creare una macchina fotografica istantanea grazie a sua figlia. Fu infatti la piccolina di appena 3 anni a dargli l’illuminazione con una semplice domanda: “Perché le foto non si possono vedere subito?”. Fu così che Land brevettò un foglio polarizzante, chiamato Polaroid.

I prezzi della Polaroid oggi

La Polaroid è oggi di nuovo di moda. I modelli moderni sono compatti, piccoli, leggeri e dai mille colori. Il prezzo del corpo macchina va dai 65 euro ai 190 circa. Bisognerà considerare poi i costi delle pellicole, che di solito oscillano attorno ai 30 euro per dieci pezzi. Gli amanti del vintage, tuttavia, possono acquistare anche una Polaroid datata: i prezzi vanno dai 15 euro ai 400.