TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 23:16

Ragazza che cura le piante- Credit: iStock

HOBBY28 gennaio 2022

Giardinaggio: benefici e come farlo anche in casa

di Daniela Melis

Un hobby che non perde mai quota, ecco quali benefici può dare il giardinaggio e come praticarlo in casa

Il giardinaggio è un hobby che non passa mai di moda. E, in questi tempi di pandemia, è anzi più in voga che mai. Soprattutto quello praticato in casa. Si tratta infatti di un modo fantastico di stare fuori pur stando in casa e, soprattutto, di essere a pieno contatto con la magnificenza della natura. Ecco i benefici del giardinaggio e come farlo in casa.

Una questione di bellezza

Perché si pratica il giardinaggio? Le risposte potrebbero essere molteplici, ma alla fine la principale si riduce a una sola: per circondarci di bellezza. Si sa, infatti, -e lo scrivono pure i libri-, che i fiori sono hanno adottato la bellezza come strategia evolutiva. Grazie ad essa sopravviviamo e ci riproduciamo, attraendo gli insetti con i colori dei fiori.

Benessere fisico e psicologico

Ma non finisce qui. Il giardinaggio fa bene anche al corpo e alla mente, oltre che alla Terra nella sua interezza. Infatti consente di provare sensazioni fisiche e psicologiche simili a quelle dello yoga o del jogging.

 

Il giardinaggio, inoltre, abbassa la pressione, allena il cuore, aiuta a bruciare calorie. Infine, essendo esposti ai raggi del sole durante il giardinaggio, permette di assorbire maggiori livelli di vitamina D.

Come fare giardinaggio in casa

Niente di più semplice che fare giardinaggio in casa. Serviranno davvero pochissimi strumenti: vasi, terra, rastrello e forbici. E, ovviamente, piante adatte a stare in balcone. Il consiglio, infatti, è sempre di praticarlo all’aperto, anche se nei pochi metri di balcone. Le regole da seguire son poche: pulire le fioriere, preparare la base per piantare e, infine, innaffiare le piante a dovere e secondo le loro esigenze.