TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 17:35

 /    /    /  Giardinaggio, tutti i benefici
Giardinaggio, tutti i benefici

Attività di giardinaggio- Credit: iStock

HOBBY24 dicembre 2019

Giardinaggio, tutti i benefici

di Melissa Viri

Il giardinaggio ;fa bene alla mente al corpo e ad ogni età

Per darsi al giardinaggio non è necessario possedere un grande pezzo di terra, anche un piccolo vaso sul balcone può aiutare il nostro fisico e umore.

Ovviamente si tratta di un hobby che può rivelarsi utile sia per la nostra tavola che per lo stress quotidiano derivante dai mille stimoli esterni. A dirlo sono proprio gli esperti medici.

Essi hanno notato miglioramenti nell’umore e nella condizione fisica di chi lo esercita.

Ma vediamo quali sono i benefici di questo hobby così particolare.

 

La salute

Stare all’aria aperta quotidianamente è fonte di energia per l’organismo. Si sa che esporsi ai raggi del sole è utile per fare scorta di vitamina D. L’esposizione alla luce naturale del giorno è raccomandata, sempre con le giuste precauzioni, per la produzione di serotonina, che agisce sul sonno, buon umore e appetito.

Ripetere queste azioni quotidianamente creano un rito e fanno del giardinaggio un’attività volta a ridurre lo stress, sviluppare pazienza ma anche responsabilità verso la natura ma anche i suoi ritmi.

Vedere crescere una pianta, annaffiarla e curarla ogni giorno, può diventare rilassante e permette anche di fare attività fisica.

Si sa che praticare almeno trenta minuti al giorno di giardinaggio, è equiparabile ad un’attività sportiva e non ha effetti collaterali.

Un orto o un giardino, è un impegno che richiede anche forza e capacità motoria.

Può essere eseguita da tutti, grandi e piccini.

 

Produzione di cibo sano a filiera cortissima

Mangiare cibo sano è una delle tendenze più apprezzate negli ultimi anni. Per questo, il giardinaggio e la gestione dell’orto permettono di consumare prodotti freschi e stagionali con regolarità. Si tratta di una routine raccomandata dagli esperti di nutrizione che raccomandano il consumo di frutta e verdura almeno cinque volte al giorno.

Coinvolgere i più piccoli in tale attività significa anche iniziare a gettare le basi per una buona educazione alimentare.

Permette ai bambini di conoscere profumi, colori e sapori da vivere come un gioco, imparando anche a consumare frutta e verdura regolarmente.

 

Il giardinaggio e depressione

Studi scientifici dimostrano che il giardinaggio è un aiuto valido per combattere la depressione e prevenirla. Ciò è dato dalla natura, dai colori, profumi dei fiori e frutti ma anche l’aria fresca di ogni stagione.

Osservando tutto ciò in modo consapevole, influisce sull’umore in modo positivo.