Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 giugno 2021 - Aggiornato alle 00:00
Live
  • 20:30 | Eriksen vigile e stabile dopo il malore in campo
  • 19:51 | “Ted” diventerà una serie tv in live action
  • 18:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 18:30 | Kim Kardashian e la divina indifferenza
  • 18:10 | Perché sorprende la vittoria della Krejcikova al Roland Garros
  • 17:32 | Euro 2020, Svizzera e Galles pareggiano. Italia prima da sola
  • 17:30 | Covid, i dati del 12 giugno in Italia
  • 17:03 | Sarà Rui Patricio a difendere i pali della Roma
  • 16:45 | SBK 2021, Rinaldi ha vinto Gara 1 a Misano su Razgatlioglu e Rea
  • 16:14 | Twitter, a breve l'integrazione delle newsletter di Revue
  • 14:30 | La piccola Lilibet è la bimba della pace
  • 12:30 | Vellutata di ceci, l'avete mai provata fredda?
  • 12:30 | Matrimonio estivi: i piatti al TOP e quelli FLOP
  • 12:25 | Fiorella Mannoia tra folk e denuncia: "La gente parla"
  • 12:00 | La grande mostra a Londra per celebrare Bob Dylan
  • 11:55 | Esiste un basso costruito con migliaia di mattoncini Lego (e funziona)
  • 11:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
  • 11:31 | Sanitari sospesi: come montarli e fissarli
  • 11:11 | Il primo giorno di Draghi al G7
  • 11:00 | Alimentazione sostenibile: che cos’è e come applicarla
light painting cos e e come farlo Il Light painting - Credit: I STOCK
HOBBY 5 maggio 2021

Light painting: cos'è e come farlo

di Melissa Viri

Light painting: cos’è

 

Light painting: cos'è e come farlo

la fotografia è un’arte e su questo non c’è alcun dubbio.

Se hai voglia di fotografare "disegnando con la luce" allora puoi valutare la tecnica del light painting. Scopri di cosa si tratta e come puoi realizzarlo con alcuni suggerimenti efficaci.

Il light painting è una tecnica molto utilizzata nella fotografia professionale. Ti permette di dipingere il soggetto controllando la sorgente luminosa proprio come se stessi maneggiando un pennello. Per essere realizzata necessita di pose in luoghi bui. L'effetto finale viene impresso su foto solo lasciando aperto l’otturatore della tua macchina fotografica, quindi, illuminando il soggetto principale con sorgenti luminose mobili.

Il light painting permette la creazione di immagini che esulano dal modo razionale di vedere le cose. Grazie alla maestria dell’autore è possibile potenziare la realtà con una certa fantasia pittorica. Pertanto puoi ottenere un’immagine che non sia in toto realistica ma che comprenda anche un aspetto personale frutto della tua immaginazione.

Ma cosa serve per realizzare una foto con il light painting? Scopriamo insieme ogni strumento utile ma anche alcuni suggerimenti validi per ottenere buoni risultati.

Light painting: cosa serve e come provarci

Se hai deciso di metterti alla prova con il light painting, allora devi assolutamente avere una fotocamera che abbia la disponibilità di posa bulb, cioè, un tempo di esposizione fotografico da personalizzare che, molto spesso, sono maggiori dei manuali. Ovviamente non devi mai dimenticare un cavalletto, una fonte luminosa come una torcia e un dispositivo che ti permetta lo scatto flessibile.

Una volta acquisito tutto il materiale necessario entra in una stanza buia e dosa la luce da utilizzare per le tue pennellate. Per iniziare effettua qualche test in modo da capire quanto tempo ti serve per dipingere il tuo oggetto e raggiungere il risultato che desideri. È possibile valutare anche l’ausilio di altre sorgenti luminose ma, in questo caso, il risultato e la tecnica di esposizione muta.

Per ottenere buoni risultati utilizza un valore di diaframma che sottoesponga la scena di minimo due stop, mentre, l’intervento della luce manuale non deve mai essere maggiore all’esposizione. Un esempio? Se l’esposimetro rileva, in 30 secondi, un f/4, allora il diaframma va impostato a f8.

È ovvio che ogni valore resta indicativo e il tutto dipende sempre dall’intensità della tua fonte luminosa. Per tale ragione, prima di ottenere un buon risultato, ti conviene effettuare più test e acquisire maggiore manualità con la tecnica del light painting.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero