Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 01:43
Live
  • 08:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
  • 21:30 | I funerali del principe Filippo: le lacrime della regina Elisabetta
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 310 morti
  • 17:43 | MotoGP 2021, Portogallo: Quartararo in pole a Portimao, Bagnaia beffato
  • 16:24 | David Bowie, esce un cofanetto con brani inediti e rarità
  • 16:14 | Lewis Hamilton scrive un altro record in Formula 1
  • 16:10 | Il nuovo singolo di Moby con Mark Lanegan è su TIMMUSIC
  • 16:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 15:50 | I colori delle regioni dal 19 aprile
  • 15:45 | La riapertura di cinema, teatri e musei
  • 15:00 | Amarene sciroppate fai da te!
  • 14:47 | Chi è la grande amica del principe Filippo
  • 14:27 | Buon compleanno Victoria Beckham
  • 13:58 | Sarah Ferguson è stata esclusa dai funerali
Lupus in Tabula, carte e regole Amici che giocano - Credit: iStock
HOBBY 27 febbraio 2021

Lupus in Tabula, carte e regole

di Melissa Viri

Lupus in Tabula è un gioco da tavolo che prevede una serie di regole ben precise da seguire con la massima attenzione.

Come si evince dal titolo, Lupus in Tabula si svolge all'interno della città immaginaria di Tabula.

Si tratta di un villaggio sereno, con giornate all'insegna della massima tranquillità.

 

Contiene pochi abitanti, ma molto calorosi e ospitali nei confronti dei visitatori. Non mancano, tuttavia, le insidie. Come ad esempio personaggi terribili come il Gufo, il Mitomane e l'Indemoniato.

 

I Massoni e la Guardia del Corpo garantiscono senso di protezione, mentre il Veggente fornisce informazioni sul proprio futuro e la Medium fa da tramite tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

 

Giorno dopo giorno, sempre più persone spariscono dal villaggio di Tabula e al calare del sole inizia il coprifuoco.

Qual è lo scopo del gioco

Lupus in Tabula è un semplice gioco di carte che prevede la partecipazione anche di numerosi giocatori, tra gli 8 e i 24. Lo svolgimento viene portato avanti tramite il duello tra Umani e Lupi Mannari.

 

Lo scopo conclusivo è quello di distruggere la fazione avversaria, con mosse da effettuare a turni e alternanza costante tra giorno e notte.

 

Naturalmente, gli Umani si muoveranno durante la luce del giorno e i Lupi Mannari nel buio. Inoltre, bisogna aggiungere la figura del moderatore, che si occupa dell'alternanza tra le due fasi principali e non entra in gioco in maniera diretta.

Come si svolge Lupus in Tabula

Ora è giunto il momento di dare il via alla sfida. Il moderatore distribuisce una carta per ciascun giocatore, oltre a un gettone voto. Il match inizia con una fase notturna, con tutti i giocatori che devono chiudere gli occhi e sbattere la mano sul tavolo a ritmo per nascondere ogni rumore.

 

Il moderatore, quindi, deve chiamare il Veggente, che deve indicare un giocatore e attendere che il moderatore gli dica se sia un Lupo Mannaro o meno. Gli altri Lupi Mannari aprono gli occhi e scelgono quale Umano sbranare.

 

La persona colpita si trasforma in Fantasma e non può dire nulla a nessuno. Quindi, giunge il momento del voto, nel quale si discute sull'entità di possibili Lupi Mannari prima di un ulteriore voto segreto.

 

Gli Umani vincono se sconfiggono tutti i Lupi Mannari, mentre i secondi vincono nel caso in cui sia rimasto in gioco almeno un Umano per ognuno di essi. Nel complesso, può rivelarsi come un gioco davvero molto divertente.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero