TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 17:35

Make up- Credit: Pexels

HOBBY27 giugno 2022

Make up mania: come diventare professionisti?

di Melissa Viri

Per diventare make up artist bisogna studiare

L’interesse verso il mondo del make up cresce di giorno in giorno. Spesso nasce come passione ma se vengono compiuti i passi giusti, può in tempi non troppo lunghi trasformarsi in un lavoro redditizio. Come fare dunque per trasformare il proprio interesse al mondo della cosmesi in una professione a tutti gli effetti?

 

Per diventare un make up artist non basta la passione ma bisogna studiare con costanza in un’accademia accreditata, competente e seria che sia riconosciuta a livello internazionale. In queste scuole di alto livello, sempre private e non proprio alla portata di tutti come costi da sostenere, erogano corsi di formazione particolarmente completi ed esaustivi. Per iscriversi bisogna tenere in considerazione che si sta investendo sul proprio futuro sia in termini economici che di tempo ed energie.

Scegliere la giusta accademia

Evitate le scuole che propongono corsi di poche settimane. Sono solo molto costosi e alla fine non si arriva al livello sperato. Il tutto si conclude senza poter provare la teoria imparata e si acquisiscono solo una serie di nozioni a memoria in merito alle tecniche del make up.

 

È opportuno invece cercare accademie professionali che bilancino corsi di teoria e pratica con programmi che includano ore di studio in aula così come ore da dedicare all’attività di pratica.

 

Fatevi dare la lista dei nomi degli insegnanti e verificate che siano davvero professionisti del settore con anni di lavoro alle spalle, con referenze certe e comprovabili. Sinceratevi inoltre che alla fine del vostro percorso di studi venga rilasciato un attestato valido e riconosciuto ovunque nel mondo.

Optate per l’accademia che offre più opportunità di formazione

La formazione professionale non è gratuita e quindi, per iscriversi a un’accademia di make up bisogna essere disposti a investire denaro sul proprio futuro. L’accademia migliore è quella che ha un pacchetto completo di corsi e che non ha un’offerta didattica limitata ma mette a disposizione degli studenti tanti strumenti utili per il futuro lavorativo. Alcune accademie permettono di realizzare book fotografici dei lavori fatti durante gli studi in modo tale da potersi poi presentare in una situazione lavorativa con materiale da proporre e valutare.

 

La strada degli studi approfonditi non è certo in discesa ma alla fine le soddisfazioni arriveranno eccome e riuscirete a trasformare la vostra passione nel lavoro dei vostri sogni.