Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 16:00
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Oggetti anni 80: oggetti cult simbolo degli anni 80 Il walkman e altri oggetti cult degli anni '80 - Credit: iStock
HOBBY 26 ottobre 2021

Oggetti anni 80: oggetti cult simbolo degli anni 80

di Daniela Melis

Incredibili anni '80, si sono guadagnati un posto nel cuore e diversi look e oggetti iconici. Scopriamone alcuni identificativi di quegli anni.

Gli anni 80 si sono distinti per tante cose che, in qualche modo, persistono ancora oggi.

Basti pensare, ad esempio, alla musica e a tutte quelle band che in quegli anni hanno sfornato hit immortali. Per questo e altri motivi gli anni 80 sono e saranno indimenticabili, soprattutto per tutti gli oggetti cult simbolo degli anni 80. Che ancora oggi, quando li vediamo, ci fanno scendere una lacrimuccia.

Gettone telefonico

Gli anni 80, prima di tutto, erano i tempi senza telefono cellulare. Esistevano solo quelli fissi di casa, che tuttavia non tutti avevano. Oppure le cosiddette cabine telefoniche. Per utilizzare il telefono contenuto al loro interno, bisognava infatti immettere questi gettoni. Venivano cambiati da vari rivenditori e chi ne ha tenuto uno per ricordo è davvero fortunato.

Musicassette

Restano ancora nel cuore dei nostalgici e degli amanti del vintage: sono le musicassette. Anche se a volte il filo fuoriusciva e parte delle tracce andavano perse, questi piccoli strumenti sui quali era registrata la musica sono stati importantissimi negli anni 80.

 

E ancora oggi, infatti, sono un simbolo cult di quel fantastico decennio.

Walkman

Ovviamente le musicassette andavano riprodotte da qualche parte. Cosa era meglio del walkman? La parola è chiara: uomo che cammina, perché col walkman la musica camminava con chi la stava ascoltando.

 

Musicassetta all’interno, cuffiette, tasto play e si poteva viaggiare lontano nella musica con quel tocco elettronico tipico degli anni 80.

Zaini Invicta

La moda degli anni 80 è un capitolo a parte che meriterebbe la stesura di un romanzo.

 

Tra gli oggetti modaioli di quegli anni, non si possono di certo dimenticare le Reebok alte con i calzettoni in spugna bianchi.

 

Ma tra gli altri oggetti cult anni 80 c’è indubbiamente anche lo zaino Invicta. Colorato e resistente, era usato dai giovani per scuola, escursioni, gite scolastiche e tanto altro ancora.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero