Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 17:15
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Punto a croce per bambini: da dove iniziare Insegnare il punto a croce ai bambini, un modo divertente per allenare manualità e creatività - Credit: iStock
HOBBY 24 ottobre 2021

Punto a croce per bambini: da dove iniziare

di Melissa Viri

Il punto a croce può essere un ottimo passatempo per i bambini.

Punto a croce per bambini e principianti

Per ricamare a punto a croce non sono necessarie abilità particolari ed è un passatempo adatto a tutte le età.

Può essere un modo per tramandare ai più piccoli un passatempo tradizionale, con cui potranno produrre immagini e disegni di cui andare fieri.

 

La tela aida, con la sua trama regolare, è perfetta sia per i bambini che per i principianti adulti. Qualsiasi immagine, volendo, può trasformarsi in un ricamo a punto a croce.

 

Per i più piccoli però è bene cominciare con una tela prestampata, in cui il disegno da realizzare è già presente. In questo modo il bambino non dovrà contare gli spazi dedicati ad ogni colore, ma semplicemente seguire la traccia già segnata.

Quale immagine scegliere per il punto a croce

In commercio si trovano tele aida con le immagini più diverse. L'ideale per accendere l'entusiasmo è fare scegliere al bambino stesso quale stampa ricamare, tenendo conto che dovrà essere semplice e con pochi colori.

 

Una volta acquistata la tela non serve altro, se non ovviamente un ago e del filo dei colori giusti. Sia nei negozi che online si trovano immagini stampate su tele aida di ogni genere, dai personaggi dei cartoni animati a quelle dei videogiochi più noti, dedicate sia ai bambini che vogliono iniziare a ricamare sia agli adulti che vogliono decorare con queste immagini le camerette di figli e nipoti.

 

In commercio si trovano anche kit completi con tele prestampate e filo dei colori abbinati per realizzarle.

Insegnare il punto a croce ai bambini

Chi conosce già le basi del punto a croce sa che sono molto semplici e si possono facilmente insegnare ai bambini di ogni età.

 

L'unica necessità è mantenersi su disegni semplici e con pochi colori diversi, almeno nel primo periodo. Sarebbe meglio mantenere una supervisione costante sul piccolo apprendista, sia per verificare che cucia i punti in modo corretto, sia per evitare che possa farsi male con l'ago.

 

Un buon consiglio è anche di dotarsi di una piccola cornice della stessa dimensione della tela: i bambini saranno felici di incorniciare le loro opere e appenderle in cameretta per mostrarle agli amici. Si tratta, inoltre, di un buon modo per valorizzare il loro lavoro e tenere viva la passione.

 

 

 

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero