Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2020 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 19:52 | MotoGP, Rossi passerà al team Petronas: “Contratto di 1 anno, per ora”
  • 19:41 | La playlist di TIMMUSIC con il meglio del grunge
  • 19:35 | Campania e Genova: mascherine obbligatorie all'aperto
  • 19:19 | Instagram Reels, raddoppia la durata massima dei video
  • 18:49 | Ibra: 'Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi, brutta idea'
  • 17:35 | Calcio, Ibrahimovic ha il coronavirus
  • 17:02 | Cosa prevede il "Patto sui migranti" della Ue
  • 16:44 | Ron Howard racconterà la storia del pianista Lang Lang
  • 16:35 | Coronavirus: Google mostrerà i focolai nelle Mappe
  • 16:30 | La quinta stagione di “Gomorra” sarà anche l’ultima
  • 16:12 | Le squadre tedesche non vogliono dare giocatori alla Nazionale
  • 15:56 | Milano e Torino candidate ad ospitare finali UEFA Nations League
  • 15:56 | “La volta buona”, una storia di riscatto (e calcio) su TIMVISION
  • 15:54 | Harry e Meghan in tv contro Trump: la Regina è furibonda
  • 15:45 | Playoff NBA, Herro guida Miami alla vittoria su Boston: serie sul 3-1
  • 15:34 | Crostata senza cottura alla frutta
  • 15:30 | Polenta fritta
  • 15:00 | Come avere giga illimitati gratis con TIM UNICA
  • 14:05 | Lampade da tavolo, praticità e atmosfera
  • 13:41 | Il PSG offre alla Lazio il fantasista Julian Draxler
regole della corsa in spalla Le regole della corsa in spalle - Credit: I STOCK
HOBBY 5 agosto 2020

Regole della corsa in spalla

di Daniela Melis

La corsa in spalla è la protagonista assoluta della manifestazione World Wife-Carrying Championship

 

Letteralmente i Campionati del Mondo della corsa con la moglie in spalla.

L'evento sportivo si tiene ogni anno nel mese di luglio in Finlandia, dove è giunto alla sua 24esima edizione. Nel 2019 e 2018 ha trionfato la coppia lituana composta dai lituani Vytautas Kirkliauskas e Neringa Kirkliauskiene, rispettivamente marito e moglie, che hanno chiuso davanti a tutti la corsa in spalla. L'ultima edizione è stata tra le più combattute di sempre, dal momento che la coppia lituana è riuscita a spuntarla per un solo decimo contro il sei volte campione del mondo Taisto Miettinen (nazionalità finlandese, che nel 2019 ha gareggiato con Katja Kovanen, la sua nuova compagna). A seguire un breve approfondimento sulle regole della corsa in spalla.

Quali sono le regole della disciplina sportiva corsa in spalla

La corsa in spalla, conosciuta anche con il nome di trasporto della moglie, prevede la partecipazione di una coppia mista (uomo e donna), non necessariamente uniti in matrimonio, chiamata a percorrere nel più breve tempo possibile una distanza di 253 metri. Il percorso non è lineare ma costellato da numerosi ostacoli artificiali, tra cui una pozza d'acqua che raggiunge una profondità massima di un metro. Oltre alle pozze d'acqua, i partecipanti devono anche superare barriere fisiche. Qualora l'uomo faccia cadere la donna durante il percorso, alla coppia viene comminata una penalità fino a 15 secondi, che andranno a sommarsi al tempo totale in cui completeranno i 253 metri.

La donna deve pesare almeno 49 kg

Le altre regole della corsa in spalla hanno per oggetto le donne: devono innanzitutto avere più di 17 anni, quindi alla manifestazione sono ammesse soltanto donne di età pari o superiore ai 18 anni; inoltre devono rispettare il peso minimo di 49 kg (se alla bilancia fanno segnare un peso inferiore non possono prendere parte alla corsa). Infine, l'unico strumento che l'uomo e la donna possono usare durante la corsa è una cinghia, che rende più agevole il trasporto in spalla.

Qual è il premio per i vincitori della corsa in spalla

Chi si aggiudica il successo nella corsa in spalla si porta a casa una maxi birra del peso equivalente ai kg della moglie trasportata. Dunque, se la donna della coppia vincitrice pesa 49 kg (peso minimo richiesto), ai vincitori viene assegnato un quantitativo di birra pari a 49 litri. Come accennato all'inizio, i campionati del mondo della corsa in spalla si svolgono in Finlandia durante il mese di luglio, precisamente presso la località Sonkajärvi.

Leggi tutto su Tempo Libero