TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  tutte tecniche meditazione
Tutte le tecniche di meditazione

Meditazione - Credit: I STOCK

HOBBY06 febbraio 2021

Tutte le tecniche di meditazione

di Melissa Viri

La tecnica della meditazione

Si sente spesso parlare di meditazione come tecnica consigliata per raggiungere un certo benessere sia fisico che psichico. In effetti è proprio così e sono molti i benefici che si ottengono meditando con una certa costanza: ad esempio si riducono stati ansiosi e depressivi, si migliora la concentrazione e la produttività, si attenuano i dolori fisici e si migliora anche la resistenza ai comuni virus influenzali.

Meditazione Zen e Vipassana

Nei secoli si sono sviluppate moltissime tecniche di meditazione, certamente molto differenti tra loro. La meditazione Zen è forse quella più conosciuta ed è stata ideata intorno al VI d.C. dal monaco Bodhidharma.

Si pratica stando seduti nella posizione del Loto, a gambe incrociate su cuscini o una stuoia e si può praticare in due modi: nel modo Shikantaza, ovvero senza focalizzare nulla, con ogni immagine che attraversa fuggevole la mente, oppure concentrandosi sul respiro e sul relativo movimento fisico. La meditazione Zen migliora l'autocontrollo e lo spirito di osservazione, incrementando la consapevolezza di sé.

C'è poi la Meditazione Vipassana, le cui radici buddiste risalgono al VI a.C.: il punto fondamentale di questa tecnica è concentrarsi sulla respirazione, sull'aria che entra ed esce dal corpo, relegando a pensieri secondari quelli legati a oggetti o immagine che si affacciano nella mente. Grazie a questa meditazione si raggiunge un livello più elevato della spiritualità, con la conseguenza di avere una visione più illuminata dell'esistenza.

Meditazioni Mindfulness e Trascendentale

Tra le varie tecniche di meditazione più praticate ormai in tutto il mondo, c'è quella Mindfulness, che può essere considerata figlia della meditazione Vipassana: è nata alla fine degli anni 70 per alleviare lo stress all'interno del reparto di medicina dell'Universita del Massachusetts. Metterla in pratica significa attuare tre dettami fondamentali: concentrarsi sul presente, cioè il qui e ora; osservare il tutto senza esprimerne un giudizio; agire senza avere preconcetti. La meditazione Mindfulness permette un alleviare il dolore, fisico e psichico, attraverso l'accettazione di sé stessi e la consapevolezza.

Nonostante sia molto praticata, la Meditazione Trascendentale necessita di una guida esperta per essere messa in pratica. Si tratta di un tecnica assai affascinante che si svolge recitando uno specifico mantra (da scegliersi a seconda dell'età e del sesso) a occhi chiusi in due sessioni a settimana della durata di circa venti minuti.

La meditazione Trascendentale, nata negli anni 50 grazie al maestro Maharishi Mahesh Yogi, permette la trascendenza e di conseguenza la conquista di un senso di pace interiore, in pace col mondo e con sé stessi.