TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 08:00

Van- Credit: Pexels

HOBBY04 luglio 2022

Van life: che cos'è e perché sta spopolando

di Melissa Viri

Viaggiare in van, sempre più persone vi si sono appassionate.

La van life, cioè la voglia di viaggiare e vivere su quattro ruote e in totale libertà, sta conquistando il mondo. È una tendenza statunitense che però ha già raccolto migliaia di amatori in tutto il globo, Italia compresa. La van life recita: più tempo, libertà, soldi e viaggi a discapito solo di minori comfort, ma in cosa consiste davvero? Scoprilo qui.

 

Van life, cos'è e come si pratica

La van life, letteralmente vita da van, è una sorta di vita da nomadi, sulle quattro ruote. La si pratica molto negli Stati Uniti ed è un vero e proprio movimento che spinge le presone a lasciare la routine per dedicarsi ad una vita con meno agi ma più libertà. Per esempio si dice addio all'essere stanziali, si vive in camper o in un furgoncino attrezzato, ci si ferma dove si vuole e si possono anche svolgere diverse mansioni lavorative. Ci sono ad esempio manager che hanno scelto la van life: di giorno stanno in ufficio e ogni sera cambiano panorama per la notte grazie al loro van.

 

Van life e maggiore denaro a disposizione, è vero?

La van life fa spendere meno soldi, è vero? Molti sono attratti proprio dall'aspettoe economico della questione e infatti vivendo in una casa mobile si possono risparmiare molti denari. Per esempio l'affitto, le spese per le utenze (gas, acqua, elettricità, internet), le tasse, le spese condominiali, ecc. non le dovrai sostenere più. Certo, il tuo Van andrà attrezzato a dovere, dovrà esser revisionato e la benzina oggi costa molto cara ma, conti alla mano, chi vive da tempo su quattro ruote afferma di toccare con mano un reale risparmio e anche notevole.

 

Van life e lavoro: come far convivere le due cose?

È possibile trasferirsi in un van e continuare la vita di prima, o almeno mantenere il lavoro? Certo. Negli States ci sono manager, impiegati finanziari e di banca, maestre, dipendenti vari che si sono convertiti alla Van life e che si ritengono molto soddisfatti. Certo, negli USA la mentalità e pure le leggi sono molto diverse dalle nostre, ma per esempio se sei un free-lance e ti basta una connessione web potrai scegliere questo genere di vita. Non solo, anche chi fa mercatini o l'affitta camere potrà, volendo, provare questa libertà tipica della Van life.