Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 febbraio 2021 - Aggiornato alle 08:00
Live
  • 07:14 | Su Word e OneNote ora si possono incorporare i pin di Pinterest
  • 06:49 | Eurolega: vendetta russa per l’Olimpia, Milano batte il Khimki 84-74
  • 23:55 | Che cos’è TIMFin
  • 20:22 | In Valle d’Aosta una mostra completa sui Macchiaioli
  • 20:03 | Lady Gaga a Roma per il film su Gucci
  • 20:03 | Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti
  • 19:41 | I titoli reali del secondogenito di Harry e Meghan
  • 19:29 | In quarantena George Clooney lavava i piatti
  • 19:04 | Il Volo tornerà al Festival per un tributo a Ennio Morricone
  • 18:45 | Le tracce di varianti del virus nelle acque di scarico italiane
  • 18:44 | “The Killer”, il nuovo progetto di David Fincher
  • 18:26 | Ibrahimovic all’UEFA: “Ho zlatanizzato Pioli”
  • 18:04 | Covid, Gimbe: i contagi sono aumentati del 10% in 7 giorni
  • 17:35 | I BTS hanno cantato "Fix You" dei Coldplay per MTV Unplugged
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 308 morti
  • 17:30 | Covid, Covax: l’iniziativa per un vaccino equo
  • 17:29 | Ashleigh Barty, infortunio e altra eliminazione
  • 17:15 | Moderna al lavoro su un vaccino contro la variante sudafricana
  • 17:00 | Da uno spin-off del Politecnico di Milano la prima mascherina IoT
  • 16:49 | Il libro “Otto montagne” diventa un film
I romanzi più belli di Murakami Ragazza assorta nella lettura di un libro - Credit: iStock
LIBRI 22 febbraio 2021

I romanzi più belli di Murakami

di Barbara Vaglio

Introspezione e trame fuori dall’ordinario, Murakami e i suoi libri.

Un elemento comune delle opere di Haruki Murakami è l’identità umana e, soprattutto, la sua esplorazione.

I territori verso cui lo scrittore conduce il lettore per la ricerca di sé sono oscuri e pericolosi come un bosco invernale.

 

E per approcciare questo scrittore e il suo mondo, che diventa anche un po’ di chi lo legge, abbiamo selezionato quattro libri imperdibili.

Norvegian Wood | Tokio Blues

Come mantenere il cuore caldo quando si vive in un’epoca assimilabile all’inverno? La storia spazia attraverso le stagioni, trovando un centro nell’inverno.

 

Toru sente un frammento della canzone dei Beatles, Tokio Blues, e col pensiero torna ai tempi da giovane studente e alla sua relazione amorosa con la bella Naoko.

 

L’ultima volta che hanno trascorso del tempo insieme c’era un paesaggio innevato: i boschi erano coperti di neve, erano all’istituto per la cura mentale, dove Naoko poco dopo si era suicidata.

 

Dopo quella vicenda, una parte di Toru rimane per sempre errante in quell’inverno. Una stagione dell’anno che rappresenta la metafora della morte. 

1Q84

Il romanzo è ambientato nel 1984, ma Aomame matura il dubbio di essersi imbattuta in un universo diverso, che ribattezza 1Q84: la “Q” sta per “Question” (domanda).

 

I protagonisti della storia sono un ragazzo e una ragazza che si incontrano, si separano e si cercano. Murakami rende una storia apparentemente semplice, il più “complicata” possibile grazie a numerosi e inquietanti misteri.

 

Il tema principale riguarda il sospetto che il tempo sia un’illusione.

Kafka sulla spiaggia

La trama di questo libro è suddivisibile in due filoni. Nel primo, il quindicenne Kafka Tamura scappa da Toky finendo nella città di provincia di Takamatsu, sulla più piccola delle isole principali del Giappone.

 

Il secondo filone narra di come un gruppo di sfollati di guerra in cerca di cibo nelle montagne di Shikoku intravede un ufo.

La trama non convenzionale e modellata lateralmente rendono questo libro una scoperta preziosa e rara da leggere.

L’arte di correre

Murakami è uno scrittore-maratoneta, in questo libro crea un parallelismo tra corsa e scrittura. Per lui nella corsa, come nella scrittura, c’è bisogno di allenamento e disciplina.

 

Acquista libri in promozione e scopri i codici sconto delle migliori librerie online a te dedicati!

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero