Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 novembre 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:54 | Ecco la task force che gestirà il Recovery Fund in italia
  • 23:31 | La classifica delle città in cui si vive meglio nel 2020
  • 21:45 | David Lynch lavora a una nuova serie tv (per Netflix)
  • 21:20 | L'omaggio del San Paolo prima di Napoli-Roma
  • 21:13 | Chi è Arianna Gianfelici e perchè è stata sospesa da Amici
  • 20:00 | Cagliari-Spezia 2-2, Nzola riaggiuanta i sardi al 96'
  • 19:48 | F1 in Bahrein: Grosjean è salvo, ma che paura!
  • 19:31 | Il commosso omaggio di Lionel Messi a Maradona
  • 19:24 | Cesare Cremonini e la schizofrenia: "Così mi sono salvato"
  • 19:10 | Operazione Risorgimento Digitale: "Verso l’eccellenza digitale"
  • 18:49 | Ancora un rapper ucciso negli Usa, chi era Lil Yase
  • 18:30 | Dove trascorrerà il Natale la regina Elisabetta?
  • 18:14 | Com'è "Love Not War", il nuovo singolo di Jason Derulo
  • 17:35 | Federica Laviosa: chi è e che lavoro fa l'ex di Piero Chiambretti
  • 17:30 | Covid-19, calo dei decessi in Italia: 541 in 24 ore
  • 17:25 | Come si fa il riso soffiato in casa: la ricetta
  • 17:07 | Sotto inchiesta il medico personale di Maradona
  • 17:05 | “Star Wars”, è morto l’attore che impersonava Darth Vader
  • 17:03 | Il Milan batte la Fiorentina e allunga in testa
  • 16:28 | Le categorie di lavoratori più colpiti dalla pandemia
auto-elettriche-seat-ricerca-batterie - Credit: Seat media
auto 13 ottobre 2020

Auto elettriche, il nuovo laboratorio Seat per la ricerca

di Pierfrancesco Catucci

Lo stabilimento nascerà in Spagna per studiare e produrre nuove batterie

Seat continua a compiere passi avanti rispetto al proprio impegno per l'elettrificazione.

Con questo obiettivo, l'azienda ha avviato i lavori per la costruzione del Test center energy (Tce), un nuovo laboratorio di batterie per vetture che avrà sede nello stabilimento Seat di Martorell, in Spagna. Con un investimento di oltre 7 milioni di euro, il nuovo centro svilupperà e testerà diversi sistemi energetici per veicoli elettrici e ibridi.

 

Con una capacità di prova che può raggiungere simultaneamente 1,3 MW, questa struttura diventerà un laboratorio di batterie elettriche unico nel suo genere in Spagna. La realizzazione del TCE rientra nel piano di investimenti di 5 miliardi di euro recentemente annunciato dall’azienda.

 

Il futuro edificio, la cui costruzione sarà completata entro aprile 2021, si svilupperà su una superficie di 1.500 metri quadri e includerà diverse aree di test per la valutazione di moduli cellulari con tecnologia agli ioni di litio, batterie a medio e alto voltaggio, così come caricatori utilizzati su tutta la gamma di veicoli elettrificati. Si prevede inoltre la presenza di diverse camere climatiche che permetteranno di effettuare test con batterie e moduli in condizioni termiche estreme, simulando così i diversi ambienti in cui si può trovare un’auto durante il suo ciclo di vita. Inoltre, verrà incorporato un laboratorio di elettronica ad alta tecnologia con l'obiettivo di progettare, produrre prototipi e costruire interfacce per i sistemi di test.

 

È previsto inoltre l’allestimento di un’officina appositamente progettata e attrezzata per effettuare prove su veicoli elettrificati, con la capacità di lavorare contemporaneamente fino a sei vetture. Questo spazio sarà utilizzato per condurre vari test relativi alle prestazioni del sistema energetico, alla sicurezza funzionale e all'integrazione delle funzioni. A tal fine, i sistemi di visione artificiale saranno incorporati nella strumentazione.

 

Il nuovo TCE affiancherà il laboratorio per batterie a basso, medio e alto voltaggio costruito dall’azienda nel 2010. Nell’ultimo decennio, Seat ha sviluppato progetti di ricerca nazionali e internazionali e ha condotto oltre 2.000 test. Questa struttura vanta due camere climatiche e una potenza di prova di 200kW.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero