Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 29 novembre 2020 - Aggiornato alle 13:00
Live
  • 12:30 | Lonza Tonnata
  • 11:56 | Alberi di natale 2020 le ultime tendenze
  • 11:19 | Napoli, contro la Roma maglia stile Argentina per onorare Diego
  • 11:15 | De Magistris annuncia fermata della metro dedicata a Maradona
  • 10:33 | YouTube e i nuovi termini di servizio: cosa cambierà per le pubblicità
  • 10:29 | L'interesse del Milan per Thauvin
  • 10:14 | Le ultime sul piano-vaccini in Italia
  • 10:00 | Chi è Guido Longo, il commissario alla sanità della Calabria
  • 10:00 | Chi è Lashana Lynch, la prima 007 donna
  • 09:55 | Lo scheletro di balena (di 3000 anni fa) scoperto in Thalandia
  • 09:53 | La vittoria del Verona a Bergamo (0-2)
  • 09:35 | Confindustria: Covid shock violento, in lockdown produzione -40%
  • 07:32 | Michael Jordan ha donato 2 milioni di dollari al Banco Alimentare Usa
  • 07:05 | Atalanta-Verona 0-2, decidono Veloso e Zaccagni
  • 06:12 | AstraZeneca: il vaccino anti Covid nel mirino degli hacker
  • 00:02 | Belinelli alla Virtus Bologna: “Mi manca l’EuroLega, voglio tornarci”
  • 23:42 | Inter, anche Marotta apre all’addio di Eriksen
  • 23:27 | Joaquin Phoenix protagonista di un horror?
  • 21:22 | La Juve pareggia a Benevento senza Cristiano Ronaldo
  • 21:15 | Delusione Ferrari nelle qualifiche in Bahrein
aznom-palladium-hyper-limousine-italiana - Credit: Aznom Palladium media
auto 12 ottobre 2020

Aznom Palladium, è italiana la prima hyper-limousine al mondo

di Pierfrancesco Catucci

Sarà presentata a fine ottobre a Milano ed è prodotta a Monza

Manca poco alla presentazione di fine ottobre della attesa Aznom Palladium, la prima “hyper-limousine” del mondo.

Ispirata alle grandi berline dei capi di stato e all’opulenza delle grandi auto degli anni trenta, coi loro volumi e la capacità di solcare ogni terreno, Palladium è senza dubbio un’automobile sorprendente e, nelle intenzioni dei produttori, si appresta a riempire una nicchia interessante quanto esclusiva.

 

Palladium è stata infatti definita dagli stessi progettisti una “hyper-limousine” in quanto alle caratteristiche tradizionali delle grandi berline di lusso (grande comfort, qualità dei materiali e degli allestimenti, spazio e affidabilità) unisce incredibili qualità dinamiche, solitamente proprie di vetture di tutt’altro tipo.

 

Palladium, che verrà prodotta in piccola serie, è infatti un concentrato di lusso ma è anche potente, robusta e inarrestabile quanto una vera 4x4 off road.

 

Il nome stesso della vettura indica un’estetica imponente e classicheggiante, che si deve al designer torinese Alessandro Camorali e al suo Camal Studio.

 

Già dal nome è chiaro il riferimento all’architetto Andrea Palladio (famoso per ispirare le sue realizzazioni ai classici greci e romani) e le prime immagini diffuse da Aznom fanno trasparire qualcosa di unico… non fosse altro per le dimensioni extralarge (quasi due metri di altezza per sei metri di lunghezza).

 

Intanto, mentre la presentazione ufficiale è prevista per l’ultima settimana di ottobre, a Milano, nell’ambito di Milano Monza Open Air Motor Show, procede a pieno ritmo l’allestimento del primo esemplare della vettura che da pochi giorni ha terminato una seconda tornata di collaudi nel nord Italia e sta ora vivendo la fase di rifinitura degli interni.

 

Curati nei minimi particolari, gli interni della Palladium meritano un capitolo a sé e non mancheranno di sorprendere. Ad esempio l’area posteriore è molto più che semplicemente “ampia” ed è equipaggiata con un’ultra-confortevole poltrona reclinabile, vani refrigerati e cassetti a scomparsa. Il design è di assoluto valore e i materiali utilizzati di grande di pregio.

 

Il tutto è poi trattato e assemblato con cura sartoriale, tale da elevare l’abitacolo della Palladium a un livello probabilmente superiore rispetto alle vetture competitor attualmente in produzione.

 

A tutto ciò va aggiunto il fatto che ogni scelta su dettagli e materiali sarà condivisa con i clienti attraverso innumerevoli combinazioni, utilizzando i migliori fornitori italiani e le migliori maestranze in termini di personalizzazione.

I più visti

Leggi tutto su Tempo Libero